Quantcast

Calciomercato Napoli: il nuovo talento, De Laurentiis potrebbe già averlo in casa

Il calciomercato del Napoli continua a sondare il mondo del pallone, alla ricerca delle pedine giuste da affidare a Mazzarri per la seconda fase del campionato. Ai soliti nomi, si è aggiunto quello di un giovane talento che si è anche messo in mostra nell’ultima gara della nazionale under si Ciro Ferrara. Stiamo parlando di un certo Lorenzo Insigne che gioca nel Pescara di Zeman e che per fortuna di De Laurentiis, è già un giocatore del Napoli.

Con il boemo, il ragazzo sembra aver messo in mostra, definitivamente, tutte le sue potenzialità, che già si intuivano, visto che alle tante richieste avute in estate, Bigon ha sempre risposto con un cordiale me secco NO.  La dirigenza napoletana ha poi deciso di affidarlo a Zeman, in prestito secco, perché certa che con quel tecnico Insigne  sarebbe stato messo nelle condizioni di esplodere, sempre se in possesso delle giuste potenzialità. E i batti hanno dato ragione a Bigon, tanto è vero che, in seguito della bella prova offerta in Nazionale, il ragazzo ha fatto scemare l’interesse che il Napoli cominciava a manifestare nei confronti di Giovinco.
La buona notizia è che il nuovo giocatore di talento che insegue la società azzurra, è già del Napoli, e nessuno potrà portarglielo via.

Ma si sa, Bigon guarda anche altrove, e i nomi  più gettonati sono sempre gli stessi, almeno fino a questo momento. Benatia dell’Udinese e  l’attaccante del Basilea e della nazionale Svizzera Xherdan Shaquiri, classe 91 dalle molto più che belle promesse, già osservato questa estate dal Napoli.
Per il difensore dell’Udinese, la squadra di De Laurentiis dovrebbe avere in un certo senso la precedenza rispetto ai tanti altri pretendenti, visti  gli ottimi rapporti tra i patron delle due squadre. Per l’attaccante del Basilea, invece, il Napoli dovrebbe battere la concorrenza della Roma, anch’essa interessata al giocatore. Bisognerà vedere che si siederà per primo al tavolo delle trattative.