Quantcast

Cameron Boyce di Disney Channel è morto a 20 anni

Cameron Boyce di Disney Channel è morto. I suoi fan sono sotto shock. L’attore americano divenuto famoso per le serie per ragazzi “Jessie” e “The Descendants” è deceduto nel sonno a soli vent’anni.

Cameron Boyce – Foto: Facebook

Modello dall’età di sette anni (prendendo parte alle campagne pubblicitarie di «Garnet Hill», «Wilsons Leather», «Jakks Pacific», «Nestlé» e «K-Mart»), attore e ballerino, viveva nell’area di Los Angeles con i genitori, la sorella e un cane, Cienna. Com’è morto? Secondo alcuni tabloid a stelle e strisce sarebbe morto a seguito di una crisi epilettica.

La terribile notizia è stata diffusa da un portavoce della famiglia dell’attore: “Con il cuore in mano vi dobbiamo annunciare che questa mattina (ieri, ndr) abbiamo perso Cameron. È morto nel sonno a causa di un attacco provocato da una patologia per la quale era in cura. Il mondo ha perso una delle sue luci più luminose, ma il suo spirito continuerà a vivere attraverso la gentilezza e la compassione di tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato”.