Quantcast

Capelli: 5 ragioni per usare i pettini e le spazzole in legno

I capelli chiedono di essere trattati con metodi dolci, che possano rispettarne la fibra e anche la base. Il legno si rivela come un materiale perfetto per il trattamento dei capelli, in quanto è naturale e rispetta la fibra dei capelli. Vediamo 5 buone ragioni per le quali usare le spazzole e i pettini in legno:

1- I pettini e le spazzole in legno eliminano l’effetto elettrostatico. Potere del legno, in quanto il materiale non attira particelle di elettricità e quindi permette di pettinare i capelli senza che si alzino o che si appiccichino al volto. Questo accade con spazzole e pettini in plastica oppure in ferro, soprattutto nelle giornate più asciutte e ventose. Ecco perché gli accessori in legno si rivelano ideali per chi capelli sottili, forse i più sensibili al fenomeno elettrostatico.

2- I pettini e le spazzole in legno non spezzano i capelli. Il legno è un materiale neutro, che tende a rispettare la fibra dei capelli. Ecco perché risulta ideale usare questi strumenti soprattutto con i capelli bagnati, perché non aggrediscono la fibra, anzi la accompagnano rispettandola in modo naturale. Perfetti per chi ha capelli difficili da trattare, che spesso fanno i nodi e che non si lasciano pettinare facilmente, come le chiome mosse o ricce.

3- I pettini e le spazzole in legno lucidano i capelli. Anche questa volta il merito va al materiale, che non opacizza i capelli ma li lucida. Tutto dipende dalla capacità di passare fra i capelli senza aggredirne la struttura, per cui la chioma si mantiene lucida e non perde le particelle di colore. Per questo motivo, i pettini e le spazzole in legno sono ideali per chi ha i capelli colorati oppure permanentati.

4- I pettini e le spazzole in legno possono essere impugnati e maneggiati con semplicità. Spesso questi strumenti sono dotati di una manopola in gomma, più facile da tenere in mano, ma nel caso dei pettini dotati di denti larghi, la struttura in legno permette che non scivolino e quindi i pettini e le spazzole in legno possono essere impiegati con semplicità anche sotto la doccia o con le mani bagnate, in quanto la presa si rivela sicura.

5- I pettini e le spazzole in legno sono degli accessori naturali. Niente contro le ben note plastiche, che risolvono molte scocciature, ma il legno è un materiale vivo, naturale e affine al corpo umano. Ecco che, alla lunga, servirsi di pettini e di spazzole realizzati in legno si rivela come un gesto di amore e di cura naturale per noi stesse e anche come un modo per inquinare meno, perché solitamente i legni impiegati derivano da colture controllate, come accade con i prodotti di buona qualità. Questi accessori hanno, infine, un’ottima resistenza, non si spezzano come accade con i dentini dei pettini plastica e durano moltissimo, anche se vengono impiegati prevalentemente in versione bagnata. Per quanto riguarda il costo, esso si propone assolutamente equilibrato e, il più delle volte, inferiore rispetto agli strumenti realizzati in plastica e in metallo.