Quantcast

Carolina Marconi parla della prima chemioterapia: “Mi sono fatta un piantino”

Carolina Marconi ha parlato della prima chemioterapia, successiva al delicato intervento per l’asportazione di un cancro al seno. La showgirl ed ex concorrente del Grande Fratello ha rivelato: “Ho fatto un piccolo pianto e pensato al mio grande sogno di diventare mamma”. Per poi rivelare ai suoi follower: “Mi sono distratta, ho pensato a tutte le cose belle che dovrò fare una volta terminato tutto, al mio grande sogno di diventare mamma, i miei progetti da realizzare… devi pensare e sognare solo cose belle. Ho trovato infermieri troppi simpatici, Salvatore e Nando hanno messo un po’ di musica e subito a mio agio, abbiamo parlato, riso, scherzato”.

Carolina Marconi – Foto: Instagram

L’ex gieffina Carolina Marconi ha spiegato anche quanto i fan le abbiano tenuto compagnia: “In quelle ore ho letto anche i tanti messaggi di supporto che mi avete inviato, mi avete veramente fatto una grande compagnia…”. Inoltre ha lasciato trasparire tutto il suo buon umore: “Mi sento bene… anzi appena finito siamo andati al bar del Gemelli e mi sono fatta un bel panino… sta terapia mi ha fatto venire l’appetito”.

Lo scorso mese aveva annunciato la sua battaglia contro il tumore: “Ho approfittato di due giorni di sole prima di iniziare la chemio a metà giugno perché nn potrò più prendere sole fino a dicembre. Ho un po’ di ansia ma sono fortunata perché ci sono tante persone che mi sono vicine e non mi fanno sentire sola. Non vi nascondo che un po’ rosico perché mi cadranno i capelli con la chemio. Li ho sempre portati lunghi ma non è un problema cresceranno. Dicono che dopo la chemio ti crescono mossi cavolo io ce li ho lisci vabbè vorrà dire che non userò più la piastra per farmi mossa. Per me è fondamentale vedere sempre il lato positivo di tutto. Mi divertirò a cambiare i look con le parrucche in questi mesi e se volete ci terremo compagnia così mi potrete dire quale preferite: corta? con la frangia? perché no anche bionda? rossa? di tutti i colori”.

Forza Carolina siamo tutti con te!