Quantcast

Casinò Online o Casino terrestri ?

In base ai dati relativi agli ultimi incassi registrati dai casinò online, è possibile osservare come i giochi da casino online stanno sempre più crescendo, sia in termini di offerta di giochi che in termini di raccolta, e si stanno sempre più sostituendo alla offerta fornita dai casinò terrestri.

casino online

Infatti in netto calo sono Venezia e Sanremo, mentre resistono Saint Vincent e Campione d’Italia, per quanto riguarda gli incassi e il numero di presenze, relative ai nostri quattro ed unici casinò terrestri .
Quindi i casinò terrestri soffrono parecchio, la concorrenza degli ultimi arrivati, ovvero i giochi da casinò online, introdotti solo lo scorso 18 luglio, ma che già hanno fatto registrare numeri da capogiro, ed inoltre anche dei centri dedicati alle vlt, ovvero le videolottery, che ormai si stanno diffondendo sempre di più nelle nostre città.

Ecco i dati relativi ai Casinò terrestri: Venezia risulta in calo dell’11,6%, Sanremo gli fa compagnia, in calo dell’11,8%, il Casino de la Vallée di Saint Vincent, negli ultimi tre mesi risulta positivo, ma con un modesto +0,69%.

A questi risultati, si contrappongono quello dei giochi online: nei primi nove mesi dell’anno, si è avuto un incremento di ben il 27%, con 12 miliardi di euro in più di raccolta. E l’introduzione del poker cash game, e soprattutto dei giochi da casino online ha prodotto una spinta verso l’alto, proprio in questi ultimi 3 mesi: prima del 18 luglio la crescita si attestava nell’ordine del 19,2%, quindi quasi l’8% in meno, da quando sono stati introdotto i giochi della roulette, del blackjack e dei videopoker online.

Per quanto riguarda le videolottery, ormai, come anticipato, sono numerosi i centri dedicati alle vlt che stanno sorgendo come funghi sul nostro territorio. Anche qui i risultati sono strabilianti: anche se solo la metà di videolottery, di quelle previste, sono state installate, la raccolta, sempre nei primi nove mesi dell’anno, è stata pari a 8, 8 miliardi di euro di raccolta, quindi circa un miliardo di euro al mese.

Una cosa è assolutamente certa: sono numeri strabilianti quelli dei giochi online, è andando di questo passo, la roulette e il blackjack online prenderanno completamente il posto dei casinò terrestri.