Quantcast

Cecilia Rodriguez sulla sorella Belen: “Si è costruita un impero partendo da casa con 200 euro in tasca”

Cecilia Rodriguez ha elogiato la sorella maggiore Belen durante una chiacchierata con gli altri coinquilini della Casa del Grande Fratello Vip 2017 perché si è costruita un impero partendo da casa con 200 euro in tasca. Cecilia e Jeremias Rodriguez formano un solo concorrente al GF Vip 2, ma si stanno facendo conoscere e apprezzare dal pubblico per la loro sensibilità, umanità e simpatia.

Belen e Cecilia Rodriguez – Foto: Facebook

La sexy sorella Cecilia Rodriguez si è lasciata andare ad alcune confessioni private sulla amata e bellissima sorella maggiore Belen.

“E’ sempre stata l’orgoglio della famiglia – ha dichiarato la sorella minore della splendida, influente e affascinante showgirl e modella argentina Belen Rodriguez – si è costruita un impero partendo da casa con 200 euro in tasca. Il suo primo pensiero è sempre stato quello di tornare a casa ad aiutarci. E’ super sensibile, come siamo noi due”.

Ha sottolineato come sia stata più di una sorella maggiore: “Mi ha sempre fatto da mamma. Ormai mi guarda è dice: Non sei più la mia bambina”. Ha poi chiuso l’argomento con un momento di commozione quando ha rivelato che “ancora oggi mi vergogno a dirle quanto la amo”.

Qualche giorno fa Jeremias Rodriguez ha raccontato uno dei periodi più difficili della sua vita agli altri gieffini: “Mi sono fatto male da solo, ho risolto da solo. Se non avessi preso io la decisione di aprirmi e raccontare, di chiedere aiuto non sarei qua. Sono stato io a volermi salvare. Ovviamente uno da solo non ce la fa, però se tu non prendi la decisione di cambiare e migliorare, non arriva niente”. Il concorrente argentino del Grande Fratello Vip 2017 ha proseguito: “Pensi che la mia famiglia non volesse aiutarmi prima? Sono stato io a dire no. Se sono fieri di me adesso? Lo erano già prima, ma ovviamente è cambiato tutto. Vedo il loro sorriso. Si vede che sono un’altra persona, non nell’essenza, ma si vede che ho capito come funziona. Questo non vuol dire che ho risolto tutto, ma ho capito da dove nascono le cose. È per questo che piango a volte”.