Quantcast

Charlotte Angie è stata uccisa e fatta a pezzi: il dolore di Franco Trentalance per la morte dell’attrice a luci rosse Carol Maltesi

Charlotte Angie è stata uccisa e fatta a pezzi. Come riporta Il Giornale di Brescia, i resti della donna sono stati abbandonati nei primi metri di una scarpata all’altezza del cartello stradale che segna il confine tra Brescia e Bergamo, lungo una strada di passaggio che oltre alle due province collega anche due valli: la Valle Camonica e la Val di Scalve. È stato un passante a compiere la macabra scoperta, allertando immediatamente le forze dell’ordine e dando il via a un’inchiesta per omicidio. Il celebre ex attore e regista adult Franco Trentalance ha espresso sgomento e dolore sui suoi profili social per la morte della giovanissima e bellissima attrice a luci rosse Carol Maltesi.

Franco Trentalance e Charlotte Angie – Foto: Facebook

“L’ho uccisa durante un gioco erotico, l’ho colpita con un martello. Poi non ho capito più nulla”, sono queste le parole che il suo ex fidanzato, 42enne milanese e dipendente di banca, ha dichiarato al pm prima di essere condotto in carcere per l’omicidio di Carol Maltesi. L’uomo è stato fermato per omicidio volontario aggravato, distruzione e occultamento di cadavere. I due erano vicini di casa a Rescaldina (Milano) e avevano avuto una relazione. Alle due abitazioni, nel centro del paese dell’hinterland milanese, i Carabinieri hanno posto i sigilli, così come alla macchina di lui parcheggiata nel cortile.

L’uomo avrebbe colpito alla testa la ex, uccidendola, e avrebbe prima nascosto e poi cercato di far sparire il corpo per non farsi scoprire. Forse al culmine di un litigio, anche se agli inquirenti l’uomo ha detto che si sarebbe trattato di “un gioco erotico” finito male.

Charlotte Angie uccisa: il dolore di Franco Trentalance

L’ex attore adult Franco Trentalance ha scritto sui suoi profili social: “Che brutto! Certe cose ti scuotono profondamente… è di oggi la notizia che il corpo bruciato e fatto a pezzi ritrovato nel bresciano, è dell’attrice hard e mia amica Charlotte Angie. Faccio fatica a crederci. Queste sono le uniche foto insieme quando a fine settembre 2021 si era prestata amichevolmente a promuovere i miei vini. Aveva solo 26 anni, era una giovane mamma ed era una ragazza delicata e sensibile: avrò sempre un bel ricordo di lei. Almeno hanno preso quello schifoso dell’assassino. Riposa in pace Carol”.