Quantcast

Chi è Anna Maria Falcicchio Chef? Età, altezza, biografia, Instagram e figli della food blogger di Giallo Zafferano

Chi è Anna Maria Falcicchio Chef? Quanti anni ha? Quando e dove è nata? Quanto è alta? Quanti fratelli ha? Come si chiama suo marito? Quanti figli ha? Anna Maria è una food blogger e chef di origine pugliese, che fin da piccola nutriva una grande passione per la cucina. Aveva solo 8 anni e già aiutava sua madre nella parrocchia del paese che l’ha vista crescere e dove si è formata grazie ai valori della sua famiglia e al buon esempio cristiano. Ora però conosciamola meglio, scoprendo l’età, l’altezza, la data di nascita, il segno zodiacale, la biografia, il lavoro e i profili social di Facebook e Instagram.

Anna Maria Chef – Foto: Facebook

Chi è Anna Maria Falcicchio Chef? La biografia

Anna Maria Chef – Foto: Facebook

Anna Maria Falcicchio è conosciuta sui social come Anna Maria Chef. È nata il 2 maggio 1985, sotto il segno zodiacale del Toro, a Grumo Appula, comune della Città Metropolitana di Bari. Ha due fratelli. Uno dei due è il noto manager, ex modello e vincitore di Mister Italia 2010 Miky Falcicchio. È alta 170 cm, capelli castani e occhi marroni. Ha conseguito la Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione. Ha una sua pagina Facebook intitolata “annamariachef2.0” e un profilo Instagram che vanta 25mila followers.

Chi è Anna Maria Falcicchio Chef? La vita privata e il lavoro

Anna Maria Chef – Foto: Facebook

Com’è nata la sua passione e in seguito il suo lavoro di food blogger? Anna Maria ha raccontato al nostro sito IGOSSIP.it: “Ho sempre avuto l’idea di aiutare il prossimo e così ho condiviso la mia passione che vi dirò è venuta fuori dopo alcuni anni. Nata e scattata come una molla in corsa, con l’inizio delle mie prime allergie alimentari, nelle quali ci sguazzavo inesperta e mangiavo di tutto, non ascoltavo e non pesavo la situazione”.

Ha poi continuato: “Fino a che ne sono venute fuori tante altre… è iniziata così la restrizione al cibo, questo non si può, quello fa male, perché l’allergia al nichel non è mai semplice gestirla… Da sempre ho lavorato in ambito scolastico, territoriale, diversamente abili e in psichiatria, seguendo e toccando con mano il dolore silenzioso, ma profondo del paziente. È ciò che sono, che ha fatto di me una roccia, nonostante le cadute, i cambiamenti. La novità non mi ha mai spaventata, un po’ spiazzata, ma mi ha insegnato ad accettare il nuovo come la mia cucina senza glutine, senza uova, senza burro, senza nichel e tanto altro…”.

Oggi è un’affermata food blogger di Giallo Zafferano, dove pubblica regolarmente le sue ricette vegane e senza (glutine, uova, burro, nichel, ecc.), ed è ambassador di Schaer Gluten Free.

Per quanto riguarda la sua vita privata, Anna Maria è felicemente sposata con Nicola ed è mamma di tre figli: Sophia, Lucas, Martina. “Ho una famiglia che mi vuole bene – ha detto la food blogger al nostro sito -, dalla mia di origine alla mia bella che ho creato con amore. Ma come sapete, la vita non è tutta rose e fiori, nel dietro le quinte c’è sacrificio, ma sono felice perché il seme si coltiva piano piano”.