Quantcast

Chiara Ferragni e i suoi trascorsi all’Università Bocconi: fu sospesa per aver copiato

Chiara Ferragni non ha di certo brillato come studentessa all’Università Bocconi: fu infatti sospesa dalla commissione disciplinare per aver copiato. I trascorsi universitari poco esaltanti della fashion blogger più influente e famosa del pianeta sono stati svelati da Giovanni Valotti, presidente di Utilitalia e docente presso l’Università Luigi Bocconi, a Il Fatto Quotidiano.

La mamma vip Chiara Ferragni non ha più terminato gli studi alla Bocconi. Il professore universitario ha raccontato: “Chiara Ferragni era una mia studentessa, faceva giurisprudenza nella mia facoltà alla Bocconi. Ho avuto modo di conoscerla prima che diventasse famosa in commissione disciplinare nella mia università, dove finivano i ragazzi che combinavano qualche guaio. Chiara Ferragni semplicemente aveva copiato”.

Poi ha aggiunto altri dettagli sulle strategie adotatte dalla mamma del baby vip Leone Lucia Ferragni quando frequentava l’università: “Non so se qui mi prendo qualche denuncia… La poverina si era messa dei bigliettini incollati al polpaccio e avendo il polpaccio lungo c’era l’enciclopedia dell’esame!”.

Per poi concludere: “Ma in quei sei mesi, lei ha detto: Lascio l’università e faccio la fashion blogger. Adesso se mi incontra per strada mi fa il gesto dell’ombrello!”.