Quantcast

Chiara Ferragni lancia la sua prima linea di make up

Chiara Ferragni ha lanciato la sua prima linea di make up in esclusiva in tutti gli store e sull’e-commerce delle profumerie Douglas e su www.chiaraferragnicollection.com. La celebre, ricca e influente fashion blogger, stilista e imprenditrice digitale è lanciatissima anche nel settore della cosmesi. Proprio il rosa glitterato e l’ormai celeberrimo logo a forma di occhietto con ciglia voluminose (ossia il marchio di fabbrica di Chiara, la sua firma distintiva e inimitabile) contraddistinguono i packaging dei sette prodotti che compongono la linea.

Proprio il rosa glitterato e l’ormai celeberrimo logo a forma di occhietto con ciglia voluminose (ossia il marchio di fabbrica di Chiara, la sua firma distintiva e inimitabile) contraddistinguono i packaging dei sette prodotti che compongono la linea: un gel sopracciglia trasparente, una palette di ombretti, il mascara, un blush illuminante, un lipstick ‘All That Glitter’, uno ‘Workin’ Girl’ e la formula ‘Hot Mama’s’.

“Sono molto felice per questo nuovo lancio che – ha dichiarato la mamma vip e moglie del famoso rapper Fedez – rende completa l’offerta del brand Chiara Ferragni. Il makeup per me è un prezioso alleato che permette a tutti di poter esprimere la propria personalità senza limiti di età, di genere, di etnia. Non vedo l’ora di svelare tutti i prodotti che abbiamo realizzato per questa prima collezione”.

“Chiara Ferragni è sintesi di tanti valori in cui crediamo e promuoviamo: selfconfidence, tenacia, ironia e costante perseguimento di nuovi obiettivi. Questo l’ha portata negli anni a diventare un punto di riferimento per diverse generazioni nel mondo che ne hanno ammirato forza, positività e capacità. Siamo orgogliosi che abbia scelto Douglas come partner per il lancio della sua prima linea make-up: questa collaborazione ci permetterà di dialogare con clienti di ogni generazione intercettando e anticipando le più importanti tendenze beauty della scena internazionale”, ha affermato Fabio Pampani, CEO Douglas Southern Europe.