Quantcast

Chicco Nalli “Tina fammi dormire al letto con te o mi trovo un’altra moglie!”

Cattive notizie per  Tina Cipollari, l’opinionista di Uomini e Donne senza peli sulla lingua. La vamp poco tempo fa aveva dichiarato  di dormire insieme ai figli e mai con il marito Chicco Nalli. L’hair stylist però ora non ne può più e in una lettera diretta alla moglie sul settimanale Di Più si è sfogato.

“Cara Tina, quando ci siamo sposati ti ho detto sì perché ti volevo come moglie e non come amante!” scrive Chicco “Per te la nostra “stanza d’albergo” era uno stratagemma bellissimo, ma ti sei chiesta come mi sento io?” spiega “Quando vai via, mi sento davvero in una camera d’albergo e mi chiedo “Ma dove sono?” e vorrei baciarti quando mi risveglio.”

“A volte ti fai assorbire dalle tue ansie da madre e ti nascondi dietro al fatto che i figli vogliano dormire con te, ma in realtà sei tu a volerlo. Mi vedi solo come il padre dei tuoi figli, ma da quanto non facciamo un viaggio insieme da soli? C’è il rischio che… io mi cerchi un’altra moglie!”

“Io, come te ?nora, sono stato favorevole a fare dormire i bambini nel lettone perchè lo trovavo importante per loro. Ma ormai i bambini sono grandi, possono anche dormire da soli e noi genitori possiamo stare insieme quando vogliamo stare insieme, non dobbiamo chiedere il permesso nè tantomeno mandarci i messaggi, fare le levatacce notturne con il rischio che davvero uno dei nostri figli si svegli interrompendoci sul più bello.”

“Insomma dopo tre figli con te, penso di essermelo guadagnato un trattamento da marito con le agevolazioni previste dal ruolo. Invece ho paura che il problema sia diverso. Ti fai assorbire dalle ansie di madre. Ho paura che sia un alibi per tenermi lontano dal tuo letto. Io per te vengo molto dopo di loro.”

Di Valentina Vanzini