Quantcast

Chrissy Teigen rivendica il suo diritto di allattare al seno in pubblico

Chrissy Teigen ha rivendicato il suo diritto di allattare al seno in pubblico, mettendo a tacere le critiche gratuite e volgari dei suoi hater. La bellissima top model è intervenuta pubblicamente sulla questione mediante alcuni commenti e post social che hanno spazzato via polemiche e critiche strumentali.

La moglie del famoso cantante John Legend ha condiviso un tenerissimo e dolcissimo scatto che la ritrae mentre allatta al seno suo figlio Miles, due mesi. “Luna mi ha chiesto di allattare anche la sua bambola quindi immagino di avere due gemelli, ora”, ha commentato la supermodella sotto la foto che la ritrae con due bebé stretti a sé.

“Anche le mestruazioni, il parto e il sesso sono naturali, ma questo non significa che voglio vedere le foto di celebrities come Chrissy Teigen mentre fanno bagnetti e allattano”, ha commentato un’utente. La mamma vip ha prontamente replicato: “E a me non interessa vedere fuochi d’artificio, selfie da Coachella o foto di piscine a sfioro, eppure lascio vivere le persone come vogliono”.

Un altro utente l’ha attaccata: “Penso che le donne allattino in pubblico perché ne hanno bisogno. Invece pubblicare sui social una foto che ti ritrae mentre allatti è narcisistico”.

Fortunatamente molti follower hanno sostenuto la scelta di Chrissy Teigen di allattare al seno in pubblico. “Sono felice che l’allattamento al seno sia liberalizzato e tu stia usando la tua influenza per aiutare tutte noi”, ha scritto una mamma.

La top model americana è una vera paladina del movimento #FreeTheNipple, nato per liberalizzare l’allattamento al seno anche in pubblico.