Bird Box: Netflix taglierà le immagini del disastro di Lac-Mégantic?

Non accennano a placarsi le politiche intorno a Bird Box, il film Netflix con protagonista il premio Oscar Sandra Bullock. Ora gli abitanti di una cittadina canadese hanno chiesto di eliminare le scene di un reale incidente ferroviario presenti nella pellicola.

Bird Box- foto premiere.fr

Bird Box è ambientato in un futuro post apocalittico in cui misteriose creature sulla terra spingono coloro che le vedono al suicidio, creando una serie di disastri a catena.

A inizio della pellicola, però, un finto telegiornale mostra alcuni di questi disastri, tra cui le immagini di un reale deragliamento avvenuto a Lac-Mégantic in Quebec nel 2013.

Il treno che trasportava combustibili deragliò e l’esplosione causò 47 morti, una delle tragedie più grandi nella storia del Canada.

Molti utenti e il sindaco di Lac-Mégantic, Julie Morin, hanno chiesto alla piattaforma streaming di rimuovere le immagini da Bird Box: “Non so se accade tutte le volte, ma noi stiamo cercando di convincere Netflix a togliere quelle immagini dal film. State certi che andremo avanti e i nostri cittadini sono con noi”.

Netflix non ha commentato la questione, visto che è pratica comune acquistare stock di immagini tratte da telegiornali reali da usare in film post-apocalittici.

Per Bird Box, infatti, il colosso ha acquistato il video dalla ditta di New York Pond 5, lo stesso materiale presente in una serie canadese intitolata Travelers.

E, se il presidente della società di produzione della serie Peacock Alley Entertainment ha spiegato che la compagnia sta lavorando per eliminare le immagini, Netflix potrebbe non fare lo stesso.

Myriam