Black Widow: battuto il primo ciack in Norvegia

Dopo mesi di rumors e indiscrezioni finalmente è stato battuto il primo ciack di Black Widow, lo standalone sul personaggio di Natasha Romanoff.

Scarlett Johansson Black Widow- foto eu.usatoday.com

Secondo ComicBook, infatti, Scarlett Johansson sarebbe arrivata sul set di Ørsta (Norvegia) per dare vita a un altro capitolo sull’ex spia russa.

Il giornale locale Sunnmørsposten ha confermato che la troupe di Blue Bayou (titolo provvisorio del film) è impegnata a girare delle scene proprio in quella zona.

Sembra proprio che la Marvel abbia deciso di anticipare le riprese di Black Widow rispetto alla programmazione di giugno prevista nei Pinewood Studios.

Molto probabilmente Black Widow si focalizzerà sulle origini di Natasha Romanoff e dovrebbe essere ambientato dopo gli avvenimenti di Captain America: Civil War. O almeno è quello che ha lasciato intendere il volto del Soldato d’Inverno dell’Universo Marvel, Sebastian Stan.

Anche se la release americana di Black Widow è stata fissata nel 2020 siamo sicuri che arriveranno altre notizie sul progetto. Non resta che aspettare!

Myriam