Cane Mangia Cane di Paul Schrader con Nicolas Cage e Willem Dafoe al cinema dal 13 luglio

Finalmente il 13 luglio arriva al cinema  Cane Mangia Cane di Paul Schrader, l’adattamento cinematografico dell’omonimo best seller di Edward Bunker già proiettato durante la chiusura della Quinzaine des Realisateurs al Festival di Cannes 2016 e al Toronto International Film Festival nella sezione Midnight Madness.

La pellicola conserva il tipico tratto crime e noir dello scrittore statunitense con un passato da criminale e lo stile dei principali esponenti della New Hollywood autore di capolavori come Taxi Driver, Toro Scatenato, American Gigolò e L’ultima tentazione di Cristo.

Paul Schrader ha sempre voluto che il film avesse un suo stile: “Il mio primo obiettivo è stato realizzare un film differente, originale che non fosse noioso e scontato. È stato possibile anche grazie al gruppo di professionisti con cui ho collaborato, ho scelto persone che pensassero e fossero fuori dagli schemi, abbiamo discusso ogni idea insieme, anche quelle che sembravano folli”.

L’atmosfera pulp farà da contorno alla folle storia dei tre protagonisti, interpretati da altrettanti attori follemente talentuosi: Nicolas Cage sarà Troy, il leader della banda di criminali di cui fanno parte anche Willem Dafoe o meglio  Mad Dog, un folle sanguinario reso incontrollabile dalla cocaina, e Christopher Matthew Cook, nel ruolo di Diesel, in cerca di una nuova vita lontano dal crimine.

Sinossi

Ma qual è la trama di Cane Mangia Cane?  È la storia di tre uomini che devono riadattarsi alla vita di tutti i giorni dopo il lungo periodo trascorso dietro le sbarre.

Troy vorrebbe un’esistenza semplice, ma non riesce a liberarsi del suo odio per la legge e a stare lontano dal crimine; Diesel ha perso ogni interesse per la sua casa di periferia e per sua moglie; Mad Dog è un folle sanguinario.

Ai tre capita l’occasione per il crimine perfetto, un ultimo colpo da 750 mila dollari potrebbe sistemarli per il resto della vita, ma senza correre il rischio di tornare in prigione. Non resta che aspettare l’uscita del film e vedere come si evolverà il loro piano criminoso.