Michael Rooker sarà King Shark in The Suicide Squad?

James Gunn avrebbe trovato l’interprete di King Shark per il suo The Suicide Squad. A interpretare il personaggio potrebbe essere Michael Rooker.

Stando a quanto riportato da The Wrap, infatti, l’attore sarebbe in trattative con la Warner Bros. per vestire i panni del personaggio nel cinefumetto nel sequel sui criminali DC Comics, scritto e diretto dallo stesso James Gunn.

Il personaggio creato da Karl Kesel nel 1994 è un super criminale avversario di Superboy, un umanoide dalle fattezze di uno squalo figlio di Chondrakha, “Re di tutti gli Squali”.

Se le trattative dovessero andare in porto, Michael Rooker e Jumes Gunn torneranno a lavorare insieme dopo i primi due capitoli di Guardiani della Galassia, The Belko Experiment e L’angelo del Male – Brightburn.

Questa volta Michael Rooker si troverebbe a lavorare al fianco di Margot Robbie, Idris Elba, Jai Courtney e Viola Davis.

Non resta che aspettare altre novità sul sequel di Suicide Squad del 2016 in uscita soltanto nell’estate del 2020.

Myriam