Rosy Abate: Giulia Michelini lascia la serie

I fan potrebbero dire addio a Rosy Abate: Giulia Michelini ha deciso di abbandonare il personaggio e la serie per dedicarsi a suo figlio.

Giulia Michelini – foto tvmania.ro

Dal lontano 2009, Giulia Michelini è diventata per tutti il volto di Rosy Abate, il personaggio mafioso di Squadra antimafia – Palermo oggi diventato protagonista di uno spin-off a lei dedicato (Rosy Abate – La serie).

L’attrice ha lanciato la notizia “bomba” in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni: “Quando ho rimesso i suoi panni, durante i mesi di riprese, ci sono stati giorni buoni e giorni di rigetto. È un personaggio che ormai abbiamo raccontato da tutti i punti di vista e non era facile trovare lati inediti da rivelare. Però va bene così. Le sono profondamente legata. Mi ha dato tanto, mi ha fatto imparare molte cose. È un pezzo di vita che si è costruito con me e che mi porto dentro”.

Il ruolo l’ha resta talmente popolare che alcuni fan non distinguono più l’attrice dal suo personaggio: “Rosy è un’amica e una nemica, un ‘odi et amo’ continuo. Ma arriverà a una fine, troveremo pace. Per quel che mi riguarda sì, le dirò addio alla fine di questa stagione. Anche per recuperare il mio nome. Le persone per strada ormai mi chiamano Rosy Abate. Nessuno sa come mi chiamo realmente”.

A quanto pare Giulia e Rosy sono destinate a salutarsi (almeno per il momento), un po’ per stanchezza e un po’ per un motivo più nobile: suo figlio Cosimo.

“Non ci sono altre avventure professionali – ha detto la Michelini – Non farò nulla. Lo so, fa riflettere ma è la verità. Mi dedicherò all’entrata in quarta ginnasio di mio figlio che per adesso è la cosa sulla quale mi devo focalizzare. Al lavoro non ci penso”.

Tra chi non riesce a immaginare Giulia senza Rosy e Rosy senza Giulia e chi crede che la serie possa avere futuro con un’altra attrice, però, il destino di Rosy Abate – La serie sembra sempre più incerto.

Myriam