Shark – Il primo squalo, la Warner Bros. lavora al sequel

Il grande successo di Shark – Il primo squalo con oltre 500 milioni di dollari al box-office internazionale ha spinto la Warner Bros. a mettere in cantiere già al sequel dello shark movie con Jason Statham.

Shark – Il primo squalo- foto sentieridelcinema.it

La produttrice esecutiva di Shark – Il primo squalo, Catherine Xujun Ying, ha dichiarato che è già in lavorazione un sequel del blockbuster estivo: “Ci troviamo ancora in uno stato embrionale di pre-produzione, ma ci stiamo lavorando. Cercheremo di tenere tutto il più segreto possibile a questo punto”.

La Warner Bros. non ha ancora confermato ufficialmente la produzione del sequel della pellicola e al momento non ci sono notizie né su possibili sceneggiatori o registi né sulla partecipazione del protagonista Jason Statham.

Il piano della major, anche se ancora in fase embrionale, sarebbe quello di cavalcare l’onda del successo di un progetto uscito nei cinema lo scorso agosto che ha incassato 527milioni di dollari a livello internazionale per una produzione costata 130 milioni.

Non bisogna dimenticare che il secondo capitolo di Shark – Il primo squalo potrebbe essere soltanto l’inizio di un franchise, considerando che Steve Alten ha scritto diversi sequel del romanzo horror e fantascientifico MEG da cui trae ispirazione la pellicola.

Myriam