Sherlock Holmes 3: Guy Ritchie passa il testimone a Dexter Fletcher

Guy Ritchie passa il testimone a Dexter Fletcher: il regista di Rocketman sarà dietro la macchina da presa del terzo capitolo di Sherlock Holmes.

Dexter Fletcher- foto okino.ua

Secondo quanto riportato da Deadline, infatti, Dexter Fletcher sarebbe in trattativa per dirigere Sherlock Holmes 3 per la Warner Bros..

Dopo la difficile gestazione e gli impegni di Robert Downey Jr., Sherlock Holmes 3 potrebbe vedere la luce sotto la regia di Dexter Fletcher molto probabilmente il 22 dicembre 2021 (dieci anni dopo l’uscita di Sherlock Holmes: Gioco di Ombre).

Il cambio di regia appare come un segno del destino, visto che Dexter Fletcher ha recitato nel film Lock & stock – Pazzi scatenati, l’esordio alla regia di Guy Ritchie.

Al momento non è stato ancora chiarito il motivo dell’abbandono del progetto da parte del regista e produttore britannico. Quello che si sa è che sta lavorando alla post-produzione di The Gentlemen.

E così finalmente il volto Robert Downey Jr. e Jude Law torneranno nei panni rispettivamente di Holmes e Watson.

Il terzo capitolo di Sherlock Holmes, però, dovrà reggere il confronto con i due film precedenti firmati da Ritchie che hanno raggiunto incassi di oltre 1 miliardo di dollari a livello globale.

Myriam