Star Wars IX: Leia sarà in CGI

Dopo la morte di Carrie Fisher, la Disney ha incassato un rimborso assicurativo record di 50 milioni di dollari, ma ha dovuto anche affrontare il problema di come “sostituire” o “risolvere” il personaggio che l’attrice interpretava nella saga. La principessa Leia era infatti tornata nell’Episodio VII e nell’VIII (già girato), ma per il IX ancora non si hanno notizie. La scelta è semplice: far sparire il personaggio, oppure farlo rivivere grazie alla CGI, la grafica computerizzata.

Dalle ultime indiscrezioni che si possono trovare sul web, pare che il management della LucasFilm si sia riunito con il regista Colin Trevorrow, e avrebbe deciso di optare per riportare sul grande schermo la principessa Leia grazie alla CGI, un metodo già utilizzato per altri personaggi di Guerre Stellari.

La decisione presa sarebbe stata ritenuta la migliore dallo studio, anche perché farla morire in Star Wars 8 non era possibile, dato che le sue scene sono state già girate, e il finale del nono episodio è stato già scritto. Dunque sarà riscritto solo parzialmente lo script per favorire la realizzazione della principessa Leia in CGI, ma serve l’autorizzazione dei parenti di Carrie Fisher.

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.

Lascia un commento