The Conjuring 3: svelato il primo ciak

La notizia di The Conjuring 3 aveva entusiasmato gli appassionati del franchise horror, ma il progetto era rimasto sul vago per quanto riguarda le tempistiche di realizzazione.

The Conjuring- foto coolmagazin.iprima.cz

Ora finalmente The Conjuring 3 sta per entrare in lavorazione ad Atlanta il prossimo giugno e, secondo alcune indiscrezioni, la pellicola potrebbe essere incentrata su Bill Ramsey, conosciuto come il Lupo Mannaro di Southend (notizia non confermata).

Se i rumors fossero confermati, quindi, potrebbe ispirarsi al tentativo reale di Ed e Lorraine Warren e il Vescovo Robert McKenna negli anni ’80 di esorcizzare Bill Ramsey dagli inspiegabili attacchi di forza brutale e dalle presunte trasformazioni in lupo mannaro.

Dopo la funzione religiosa, sembra che Ramsey non accusò mai più alcun segno di squilibrio e tornò a una vita regolare.

Quello che si sa, infatti, è che la trama di The Conjuring 3 racconterà del processo di uomo accusato di omicidio che sostiene di aver agito perché posseduto da un demone.

Lo stesso regista, ora produttore del film, James Wan ha dichiarato che “fu la prima volta nella storia dell’America in cui un imputato si è difeso usando come scusa la possessione demoniaca”.

Del progetto si sa che Patrick Wilson e Vera Farmiga ritorneranno nei panni di Ed e Lorraine Warren mentre lo sceneggiatore dei precedenti capitoli, David Leslie Johnson, scriverà l’adattamento.