Zombieland: Doppio Colpo potrebbe lanciare uno spin-off su Madison

Il film Zombieland: Doppio Colpo sta riconquistato il pubblico ad anni di distanza da Benvenuti a Zombieland, ma sembra che il regista stia già pensando a uno spin-off sul personaggio di Zoey Deutch.

Zombieland: Doppio Colpo – foto yahoo.com

Zombieland: Doppio Colpo arriverà in Italia soltanto il 14 novembre, ma sta riscuotendo un notevole successo negli Stati Uniti grazie all’intesa scenica del cast originale e alla regia di Ruben Fleischer.

Tra Woody Harrelson, Emma Stone, Jesse Eisenberg e Abigail Breslin, però, brilla anche una delle new entry del film: il personaggio di Madison interpretato da Zoey Deutch.

Madison è una ragazza che porta caos nel gruppo e, a quanto pare, sarebbe una tra le cose più apprezzate e riuscite del film.

Il regista Ruben Fleischer ha dichiarato che vorrebbe lavorare proprio sul personaggio di Madison: “Vorrei tanto un film indipendente dedicato a Madison. Perciò credo che quella storia debba ancora essere scritta. Sarebbe divertente da scoprire. In realtà sarebbe stata un’ottima scena dei titoli di coda mostrare Madison e Berkeley che se ne vanno in giro per Babylon a fare gli stupidi”.

La pellicola scritta da Rhett Reese & Paul Wernick e Dave Callaham catapulta lo spettatore dieci anni dopo Benvenuti a Zombieland.

Columbus, Tallahassee, Wichita e Little Rock hanno formato una famiglia senza legami di sangue nelle stanze abbandonate della Casa Bianca.

Il gruppo continua ad abbattere gli zombie (più evoluti del primo film) fino a quando incontrano altri umani sopravvissuti: Madison e la coppia formata da Albuquerque e Flagstaff.

I quattro dovranno fronteggiare le dinamiche tipiche di una famiglia, cercando di sopravvivere ed evolversi proprio come hanno fatto gli zombie.

Myriam