Quantcast

Claudio Sona di Uomini e Donne prende provvedimenti nei confronti degli hater

Claudio Sona di Uomini e Donne prende provvedimenti nei confronti degli hater che lo insultano e offendono pesantemente sui social. Il primo tronista gay nella storia della fortunata e chiacchierata trasmissione pomeridiana di Canale 5 ha annunciato sui suoi profili social che è intenzionato a bloccare e a denunciare alla polizia postale tutti i profili (veri e fake) che lo insulteranno o offenderanno sui social.

Claudio Sona – Foto: Facebook

L’ex compagno di Mario Serpa, Claudio Sona, si è spinto oltre e ha lanciato una petizione, suggerendo un utilizzo più responsabile dei social network e proponendo una modifica per quanto riguarda l’iscrizione agli stessi. Secondo l’ex tronista del trono gay di Uomini e Donne sarebbe utile associare ad ogni profilo un codice fiscale, in modo tale da identificare subito lo stesso con una persona fisica.

Una modifica molto semplice, proficua e concreta. L’ex tronista gay aveva già parlato di lotta contro il cyberbullismo al programma tv di Raiuno, Storie Italiane.