Quantcast

Come applicare l’eyeliner su occhi infossati

Qualche tempo fa avevamo già parlato di come truccare gli occhi in base alla forma dell’occhio, accennando al trucco per gli occhi infossati. Oggi approfondiamo l’argomento scoprendo come applicare l’eyeliner su occhi infossati!

Occhi infossati- foto cosmeticstutor.org

Gli occhi infossati mostrano un’arcata sopraccigliare più evidente delle palpebre e per questo un make-up impeccabile deve riuscire a smussare la particolare forma dell’occhio con ombretti e kajal o eyeliner.

Perché proprio l’eyeliner e non la matita? Il calore della pelle potrebbe far sciogliere la matita e farla sbavare sulla palpebra fissa. L’eyeliner, invece, può superare le problematiche della matita semplicemente facendolo asciugare prima di aprire l’occhio.

C’è da considerare, però, che l’applicazione dell’eyeliner non è mai troppo semplice anche per chi ha una forma dell’occhio regolare o leggermente sporgente, tanto più se si tratta di un occhio infossato.

Perché può essere difficile?

L’occhio infossato è una forma di occhi particolare che richiede maggiore attenzione nell’applicazione dell’eyeliner.

Questo tipo di occhio è caratterizzato da una palpebra mobile quasi invisibile quando l’occhio è aperto e da una palpebra fissa preminente.

Va da sé che risulta molto complicato gestire la riga dell’eyeliner dal momento che scompare non appena si aprono gli occhi. D’altro canto, però, la linea torna evidente quando gli occhi si chiudono.

Come applicare l’eyeliner su occhi infossati

Applicare l’eyeliner su occhi infossati è un’operazione che richiede calma e pazienza nel seguire ogni step disastri di make-up o disegnare due linee diverse.

Non resta che scoprire come applicare l’eyeliner su occhi infossati e non rinunciare a un tocco affascinante per il make-up occhi.

Matita

Il modo migliore per regolarsi nell’applicazione dell’eyeliner è creare una base con la matita in grado anche di intensificare l’eyeliner.

È sufficiente chiudere gli occhi, disegnare una riga sottile con la matita (anche non troppo precisa) e tracciare una codina esterna dritta.

Pennello angolato

Non bisogna far altro che sistemare la riga con un pennello piatto e angolato prima di iniziare ad applicare l’eyeliner sull’occhio.

In questo è meglio partire da metà occhio e procedere verso l’esterno per definire la codina e tornare dall’angolo interno fino a metà.

Eyeliner

Dopo aver disegnato le linee guida con la matita è possibile procedere con l’eyeliner. Perché? Basta procedere sulla stessa linea già creata.