Quantcast

Come la blockchain cambierà il settore videoludico e il gioco d’azzardo

L’impiego della blockchain da parte delle piattaforme d’azzardo non farà altro che consolidare il trend di crescita dell’intera industria del gambling online, arrivando a influenzare il comparto videoludico nel suo complesso.

Quando si parla di blockchain si pensa subito ai Bitcoin. Tuttavia, la tecnologia che si fonda su registri strutturati come una catena di blocchi è destinata a trovare applicazione in vari settori.

Ma c’è un’industria, in particolare, che potrebbe trarre vantaggi dall’adozione della blockchain: quella del gaming e, più nello specifico, del gambling online.

Fonte Unsplash

Il mercato del gioco d’azzardo online è considerato tra i più promettenti sia nel breve sia nel lungo termine. Secondo gli analisti dell’European Gaming and Betting Association, l’intero comparto è infatti destinato a crescere a un ritmo incessante, con un tasso annuo composto superiore al 9%.

Proprio al fine di sostenere lo sviluppo previsto e di anticipare le nuove esigenze dei giocatori, le aziende che si occupano di gambling online sono oggi tra le più propense a investire nelle nuove tecnologie.

Le criptovalute: il futuro dei casinò online

La sicurezza delle transazioni e la protezione dei dati sono gli elementi più importanti presi in considerazione dai giocatori per trovare il miglior casinò online, che deve offrire una scelta ampia di metodi di pagamento, affinché ogni utente possa optare per quello che ritiene più sicuro e affidabile. Con la blockchain, i numerosi provider presenti in rete hanno l’opportunità di incrementare ulteriormente il loro livello di fiducia agli occhi dei propri utenti. Per farlo, possono sfruttare i nuovi sistemi di pagamento decentralizzati con criptovalute.

Vediamo dunque, in che cosa consiste il loro vantaggio.

  • Anonimato – Oggi, i casinò online più sicuri utilizzano metodi di pagamento come le carte di credito, le carte di debito e gli eWallet. Pur essendo protetti e affidabili, questi strumenti non sono tuttavia in grado di garantire la completa privacy di chi li utilizza. Un casinò crypto-friendly, al contrario, può offrire un livello decisamente maggiore di trasparenza, anonimato e impenetrabilità da parte di hacker o soggetti terzi.
  • Costi – Un altro interessante vantaggio legato all’impiego delle criptovalute è quello legato al basso costo delle transazioni, anche nel caso delle operazioni transfrontaliere (normalmente più costose, quando gestite dagli organi di credito tradizionali).
Fonte Pixabay

Casinò online e blockchain, un binomio che vuol dire sicurezza

Blockchain significa pagamenti sicuri e anonimi, ma non solo. Applicando questa tecnologia al gioco d’azzardo online, si trasferisce di fatto il controllo della piattaforma dal provider all’utilizzatore. Il vantaggio deriva dalla sua struttura dati, che si distingue per essere immutabile, condivisa e distribuita. Tramite di essa, i giocatori possono costantemente verificare che non vengano messe in atto frodi e manipolazioni da parte dei fornitori. In poche parole, la tecnologia a catena di blocchi migliora la fiducia che l’utente ripone nei casinò, molto spesso visti come macchine da soldi che non vogliono mai perdere profitti.

In questo caso, blockchain significa allora gioco sicuro, equo e trasparente. Significa sedersi a un tavolo verde virtuale, azionare la leva di una slot machine o girare una roulette con la certezza che il gioco sia effettivamente casuale e le probabilità di vincita non siano state in alcun modo truccate.

Blockchain e videogiochi di nuova generazione

Allargando lo sguardo all’intero mercato della gamification (un’industria capace di muovere miliardi di dollari), si può dire che la blockchain sta gradualmente facendo ingresso nel settore videoludico. E lo sta facendo con finalità che vanno oltre la sicurezza delle transazioni e la decentralizzazione delle piattaforme di gioco. Tra le idee più innovative ed entusiasmanti vi è infatti quella di creare un muti-universo di gioco; qui gli utenti avrebbero l’occasione di monetizzare gli asset in-game utilizzando token digitali, tramite lo scambio o la vendita di oggetti come armi, incantesimi e poteri speciali.

La tecnologia che si basa sulle catene di blocchi è pronta a rivoluzionare il mondo videoludico. La sfida che dovranno affrontare gli sviluppatori dei giochi blockchain di ultima generazione sta ora nel dimostrare di essere in grado di raccogliere i fondi necessari e di attrarre nuovi utenti. La competizione sarà dura, specialmente di fronte ai grandi colossi dell’industria del gaming centralizzato.