Quantcast

Come nascondere le zampe di gallina con il trucco

Le rughe intorno agli occhi possono essere talmente evidenti da “rubare” la scena al make-up occhi. Scopriamo come nascondere le zampe di gallina con il trucco!

Make-up occhi- foto pixabay.com

Si chiamano “zampe di gallina” e altro non sono che le rughe che si formano intorno agli occhi e più in particolare in prossimità degli angoli esterni.

Certo sapere come scegliere la crema contorno occhi può aiutare a rallentare la comparsa o il peggioramento delle rughe, ma non può farle sparire completamente.

Di fatto, pur creando una routine anti-age, la pelle inizia a perdere elasticità già intorno ai 30 anni e il contorno occhi è una delle parti che ne risente di più perché più sottile, più secca e meno ricca di collagene ed elastina.

A tutto questo si aggiungono altri fattori: predisposizione genetica, mimica facciale, tipo di pelle, esposizione ai raggi solari, vizio del fumo, inquinamento atmosferico e skincare inadeguata.

Il risultato è la comparsa di segni sottili (poi via via più marcati) che si estendono dagli angoli esterni degli occhi verso le tempie a mo’ di raggiera.

Purtroppo eliminare le zampe di gallina è impossibile, salvo ricorrere alla chirurgia, ma per  fortuna il make-up può diventare un amico prezioso per riuscire a camuffare questa imperfezione del contorno occhi.

Come nascondere le zampe di gallina con il trucco

Non è possibile liberarsi delle rughe del contorno occhi, ma il make-up può aiutare a minimizzare il difetto e a migliorare il trucco occhi. Ecco come nascondere le zampe di gallina con il trucco!

Skincare

Sì, la skincare deve essere considerata parte integrante dei consigli su come nascondere le zampe di gallina con il trucco.

La preparazione della pelle all’applicazione del make-up risulta importante per limitare la comparsa di inestetismi e nascondere le zampe di gallina.

Tutto quello che bisogna fare è costruire una routine fatta di detersione con un prodotto adatto al tipo di pelle e di applicazione siero, crema nutriente e crema contorno occhi.

Dopo aver pulito e nutrito la pelle, quindi, occorre creare una base omogenea e levigata usando un primer occhi.

Correttore

Il correttore è prezioso per camuffare le rughe sottili del contorno occhi, ma deve essere scelto e usato attentamente per evitare di ritrovarsi con zampe di gallina più evidenti.

Chi vuole nascondere le zampe di gallina con il trucco non deve far altro che scegliere un correttore dalla formula cremosa e idratante. In pratica deve idratare la pelle ancor prima di coprire le rughe.

Per quanto riguarda l’applicazione, invece, sarebbe meglio applicare il correttore facendo dei movimenti verso l’alto in modo da livellare le rughe e donare un effetto rilassato.

Fondotinta

Il fondotinta realizza una base viso omogenea sulla quale è possibile creare qualunque make-up, da quello più semplice a quello più complesso.

Per nascondere le zampe di gallina con il trucco, però, occorre optare sempre per un prodotto cremoso o liquido e applicarlo con movimenti verso l’alto.

In questo caso optare per fondotinta in polvere potrebbe giocare un brutto scherzo, facendo depositare il cosmetico tra le pieghette e accentuando l’inestetismo.

Cipria

La cipria è ideale per fissare il trucco e farlo durare più a lungo ma, essendo polverosa, dovrebbe essere dosata attentamente.

Oltre a non esagerare con la quantità, quindi, sarebbe meglio preferire una cipria dal finish opaco e applicarla sul contorno occhi con un pennello dalle setole large.

Make-up occhi

Semplice o complesso: il make-up occhi deve riuscire a valorizzare lo sguardo e allo stesso tempo a rimediare al problema delle zampe di gallina.

Nella scelta dell’ombretto sarebbe meglio preferire i prodotti satinati dall’effetto naturale ed evitare i prodotti madreperlati che mettono in evidenza le imperfezioni.

La scelta del colore resta soggettiva, dai toni freddi come il viola, il grigio e il blu ai toni caldi come il marrone e il beige, ma occorre restare su gradazioni poco vivaci.

Per incorniciare lo sguardo, invece, sarebbe meglio creare una linea sottile con una matita occhi anziché usare l’eyeliner. Sì al mascara, ma soltanto sulle ciglia superiori.