Quantcast

Come organizzare un cenone di Capodanno perfetto?

Cosa fare a Capodanno? La fatidica domanda ricalca il conto alla rovescia che farà dire addio al vecchio anno e salutare la prospettiva di qualcosa dal sapore inedito. Ma come si organizza un cenone di Capodanno perfetto?

Cena di Capodanno- foto eyeni.biz

Tutti quelli che organizzano il cenone di Capodanno restano imperturbabili alla proverbiale domanda della fine dell’anno e trasformano una serata in un evento per amici e parenti.

Il cenone di Capodanno organizzato in casa, diversamente dal cenone al ristorante, finisce per essere dare vita a una situazione allegra in cui il successo della serata non si misura soltanto dai piatti che si portano in tavola.

Cenone al ristorante: si o no?

L’impossibilità di ospitare il numeroso gruppo di amici a casa o il desiderio d non restare a casa mentre tutti festeggiano altrove trovano un punto di incontro nel cenone di Capodanno nel ristorante.

Questa opzione rappresenta la soluzione perfetta anche di chi cerca risparmio e atmosfera godibile quando si riesce a optare per un posto che si conosce e che offre un qualcosa in più.

Cenone di Capodanno a casa

Chi desidera organizzare una cena a casa per Capodanno dovrà occuparsi del tipo di cenone e soltanto dopo il menu da servire.

Una cena “seduti” come la Vigilia di Natale o una cena in stile party può cambiare il modo di impostare la serata: la prima implica un numero ridotto di invitati, un menu più articolato e una maggiore attenzione all’allestimento della tavola mentre la seconda richiede soltanto il passaparola tra gli amici, le bevande, l musica e il divertimento.

Come si organizza un cenone di Capodanno perfetto

Che sia una cena in grande stile con il menu protagonista oppure un party con il cibo in secondo piano, è innegabile che il cenone di Capodanno perfetto non possa esistere senza qualche pietanza.

Tutti coloro che non hanno voglia di organizzare una cena vera e propria possono optare per un buffet economico a base di finger food dolce e salato semplice da preparare, sfizioso e facile da servire.

Chi ha voglia di organizzare una cena in pieno stile Vigilia di Natale deve pensare a un menu nei minimi dettagli, dall’antipasto al dessert.

È possibile proporre un menu a base di pesce, portare in tavola i piatti della tradizione regionali oppure dare forma a ricette fantasiose. L’unica regola è non dimenticare cotechino e lenticchie per la mezzanotte!

Quali sono le ricette da inserire nel menu del cenone di Capodanno? La tradizione sembra essere molto più elastica per quanto riguarda l’ultimo dell’anno rispetto alla Vigilia di Natale: c’è chi preferisce una cena di pesce come la cena del 24 dicembre e chi si lascia andare a prove di cucina originali.

Quando si organizza il cenone si deve tenere in considerazione le esigenze e le abitudini alimentari degli ospiti, pensando a piatti alternativi per celiaci o intolleranti al lattosio e a pietanze per vegetariani e vegani.

Nel menu dell’ultimo dell’anno non può mancare il dolce, delizia del palato e valido alleato che placa gli attacchi di fame quando i festeggiamenti si prolungano ore e ore dopo la mezzanotte.