Quantcast

Come rendere mat il rossetto

Abbiamo appena capito la differenza tra rossetto mat e rossetto shimmer per scegliere il cosmetico giusto in ogni occasione. Ma cosa succede se il tuo rossetto mat è finito? Scopriamo insieme come rendere mat il rossetto!

Come rendere mat il rossetto- foto femmeactuelle.fr

Non è improbabile trovarsi in una situazione di emergenza di make-up, specialmente quando il trucco aspetta di essere completato da un rossetto mat che non c’è.

Potresti averlo finito, potrebbe essere scaduto o potresti non avere la nuance di colore che ti serve per completare il make-up per un’occasione speciale.

Come rendere mat il rossetto

Fortunatamente non c’è bisogno di rovinare il look con un rossetto che proprio non si abbina al resto del make-up.

Tutto quello che puoi fare è imparare come rendere mat il rossetto e completare il make-up in modo da essere perfetta!

Trasformare il rossetto

Fortunatamente è possibile trasformare qualsiasi rossetto in un rossetto mat grazie a speciali prodotti appositamente studiati.

È sufficiente tamponare particolari gel sulle labbra dopo il rossetto per vedere opacizzare il finish in pochi istanti.

In questo caso, però, dovresti evitare gel con gloss o balsami idratanti per non compromettere il risultato finale.

Primer opacizzante

Il primer opacizzante viso può essere un ottimo alleato per rendere mat il rossetto. Come?

Non bisogna far altro che passare il primer sulle labbra prima di tutto, aspettare qualche secondo e applicare uno strato sottile di rossetto. L’effetto sarà incredibilmente opaco!

Cartine sevo assorbenti

Le cartine che vengono utilizzate per eliminare il sebo in eccesso dal viso potrebbero essere alleati perfetti per asportare l’effetto lucido dal rossetto.

In questo caso è necessario tamponare una cartina assorbente (al posto della carta velina) dopo aver applicato il rossetto e vedere comparire un finish semi-opaco.

Fazzoletti di carta e cipria trasparente

Un fazzoletto di carta e una cipria trasparente possono rendere mat qualsiasi rossetto in pochi secondi.

Tutto quello che bisogna fare è tamponare le labbra con un pezzo di carta, immergere un pennello grande nella cipria e picchiettare il prodotto sulla bocca attraverso il fazzoletto.

La combinazione inedita funziona da filtro che assorbe gli oli del rossetto e da agente protettivo nei confronti della schiaritura del rossetto.

E se l’effetto mat proprio non ti piace non dovrai far altro che passare di nuovo il rossetto per ottenere un effetto lucido e una lunga durata.

Ombretto

L’ombretto può sostituire la cipria trasparente in modo da rendere mat qualsiasi rossetto.

È sufficiente scegliere un ombretto dello stesso colore del rossetto e applicarlo sul labbro superiore con un pennello piatto.