Quantcast

Come sfruttare al meglio l’ombretto metallizzato

Negli ultimi anni, le case cosmetiche hanno proposto intere linee di ombretti e rossetti metallizzati pronti a soddisfare il make-up più audace. Oggi scopriamo come sfruttare al meglio l’ombretto metallizzato!

Ombretto metallizzato- foto pinterest.cl

L’ombretto metallizzato presenta una texture coprente e dal forte impatto visivo particolarmente apprezzata dalle make-up addicted che amano i colori brillanti e vivaci.

L’effetto metallizzato dona all’ombretto un’interpretazione nuova e inedita che promette di creare prove di make-up originali.

Come scegliere l’ombretto metallizzato

Per sapere come sfruttare al meglio l’ombretto metallizzato è necessario scoprire com’è fatto e in cosa differisce rispetto agli ombretti satinati, opachi o perlati.

Sottotono della pelle

La scelta di un ombretto metallizzato deve passare dalla valutazione del tipo di prodotto che si acquista perché, a seconda che i riflessi deviino al dorato o all’argento, è possibile definire un buon abbinamento o meno con il sottotono della pelle.

Questo significa che un sottotono di pelle caldo si abbina perfettamente a ombretti metallizzati dai riflessi dorati mentre un sottotono di pelle freddo può essere valorizzato da ombretti metallizzati dai riflessi argentati.

Cosa dovrebbe scegliere la make-up addicted con un sottotono neutro? Può utilizzare qualsiasi tipo di ombretto indipendentemente dal suo riflesso.

Colore degli occhi

I riflessi contenuti negli ombretti metallizzati arricchiscono la texture di sfumature inaspettate che possono valorizzare o meno il colore degli occhi.

Un esempio? Gli ombretti metallizzati verdi riescono a enfatizzare l’elemento verde degli occhi nocciola mentre gli ombretti metallizzati porpora o viola donano alle donne con occhi castani o verdi.

Come sfruttare al meglio l’ombretto metallizzato

La texture coprente e i riflessi dorati e argentati richiedono una maggiore attenzione negli abbinamenti. Meglio non abbinare gli ombretti metallizzati a matite dello stesso colore per non spegnere l’effetto e preferire l’accostamento di ombretti metallizzati e ombretti opachi per ricreare un effetto dinamico.

Gli ombretti metallizzati possono essere applicati da asciutti, ma è da bagnati che esprimono al meglio il loro potenziale e rendono grandioso il make-up.

Forse è meglio riservare l’applicazione dell’ombretto metallizzato da asciutto di giorno (magari usando un pennello tondo e morbido da sfumatura) e applicare l’ombretto metallizzato bagnato di sera (bagnando un pennello piatto e sfumando).

Un altro segreto per sfruttare al meglio l’ombretto metallizzato è picchiettare la texture e non tirarla. Così facendo si crea un effetto intenso e tridimensionale che valorizza il colore.

Tutte le make-up addicted che desiderano rendere un ombretto metallizzato ancora più d’effetto possono applicarlo sopra un ombretto in crema dello stesso colore o stenderlo sopra una base fatta con una matita morbida o eyeliner in crema.