Quantcast

Come usare i pigmenti nel make-up

I pigmenti sono elementi essenziali del make-up perché conferiscono brillantezza e vivacità a qualsiasi nuance. Oggi scopriamo come usare i pigmenti nel make-up!

Pigmenti- foto miniaturesweethk.com

Iniziamo col dire che i pigmenti non sono altro che polveri (polvere libera o cialda) con una concentrazione di colore più alta rispetto a qualsiasi altro cosmetico. Sono pigmenti di colore puro!

La natura polverosa e il colore brillante (scuro o chiaro) dei pigmenti di colore puro si prestano a essere miscelati ad altre componenti per dar vita a cosmetici vivaci e sgargianti che non passano inosservati.

6 Modi di usare i pigmenti nel make-up

I pigmenti possono dare vita a un gioco di colori e luci irresistibile per qualunque appassionata di trucco. Ma quanti modi ci sono per usare i pigmenti nel make-up?

  1. Gloss – Basta mischiare il pigmento colorato preferito e il lucidalabbra trasparente per creare un gloss colorato oppure miscelare il pigmento e il burrocacao per ottenere un rossetto inedito.
  2. Mascara – Se non si ha a disposizione il mascara colorato giusto allora si può mischiare il pigmento colorato e la base per mascara bianco (quella applicata prima del mascara nero).
  3. Ombretto – I pigmenti possono dar vita a ombretti sfavillanti se vengono applicati da asciutti su una base primer o da bagnati sfruttando le setole del pennello.
  4. Eyeliner – È sufficiente creare un mix di pigmenti, versarlo su un tappino e inumidire le setole di un pennello piatto e angolato. Et voilà, l’eyeliner colorato è pronto!
  5. Illuminante – I pigmenti dai colori più chiari possono essere sfruttati come illuminante viso, dalle guance alle sopracciglia.
  6. Blush – Nessun mix e nessun cosmetico extra. I pigmenti possono illuminare le guance in modo perfetto. Ma attenzione a non esagerare!

Pigmenti VS ombretti in polvere

Forse per qualcuno i pigmenti e gli ombretti in polvere non sono poi così differenti, eppure si tratta di due prodotti diversi.

I pigmenti e gli ombretti in polvere si presentano sotto forma di polvere colorata, ma i primi sono l’espressione del colore puro mentre i secondi sono composti da pigmenti e altre sostanze. Attenzione a non confonderli!