Quantcast

Dayane Mello eliminata da La Fazenda: il post social del suo staff finisce sotto accusa

Dayane Mello è stata eliminata dal reality show brasiliano La Fazenda. La partecipazione della modella e showgirl è stata macchiata da brutte esperienze e vicissitudini vissute all’interno del reality: dal bullismo al presunto stupro subìto da parte di Nego Do Borel. Come ben ricorderete il cantante brasiliano Nego Do Borel era stato squalificato dal reality show La Fazenda in seguito alla rivolta del popolo del web per le accuse di molestie sessuali nei confronti di Dayane Mello. Dopo essersi riappropriato dei social, il cantante era tornato su Instagram con un video diretta in cui aveva prima negato tutte le accuse e chiesto scusa a sua mamma e sua nonna ed infine aveva minacciato di suicidarsi. Ora a far discutere è il post social dello staff dell’ex concorrente del GF Vip 5 italiano. Perché? Scopriamolo insieme!

“Intensità! L’intensità è tutto ciò che descrive il suo percorso dentro a La Fazenda – si legge sul post social dell’account di Dayane -. Ricordiamo molto bene il suo ultimo saluto prima dell’ingresso. La nostalgia è immensa, ci consuma in modo gigantesco. In questo video, volevamo mettere tutti i tuoi momenti migliori e più grandi all’interno della casa di questo reality, in particolare i suoi legami, i suoi partner e tutto l’amore che è stato costruito in questi mesi”.

E poi ancora: “Ogni giorno cresce solo l’orgoglio di aver visto Dayane donna, ragazza, madre e tutte le altre cose buone che ha fatto. La sua fedeltà ci ha fatto capire quanto sarà dalla parte di chi ha bisogno di una mano, di un consiglio, di un abbraccio e di quella compagnia che scalda l’anima. Grazie per aver seguito il tuo cuore, il tuo intuito e ciò in cui credi. Ti amiamo, Dayane Mello!”.

Il post ha sollevato aspre critiche e polemiche in Rete da parte di numerosi follower e ammiratori di Dayane. E voi che cosa ne pensate?