Quantcast

Dayane Mello molestata a La Fazenda? Nego Do Borel squalificato dal reality

Dayane Mello è stata molestata a La Fazenda? Il cantante brasiliano Nego Do Borel è stato squalificato dal reality show in seguito alla rivolta del popolo del web. A pronunciarsi è stata proprio Record Tv, canale brasiliano che ospita la Fazenda: «Record TV informa che, dalla mattina di questo sabato (25), sta lavorando a un’attenta inchiesta in relazione ai fatti dell’ultima notte nel reality ‘A Fazenda’ che hanno coinvolto Nego do Borel e Dayane Mello. Un team multidisciplinare si è occupato dell’analisi di tutto il materiale registrato, oltre ad aspettare che Dayane Mello e gli altri concorrenti si svegliassero per raccogliere ulteriori elementi, discorsi e testimonianze che potessero supportare la decisione da prendere. Oltre all’assistenza psicologica, Dayane ha sostenuto un colloquio completando gli elementi essenziali per un processo decisionale equo. Alla luce dei fatti, i direttori di Record TV hanno deciso di ritirare Nego do Borel dal reality».

L’ufficio stampa del cantante ha replicato in una nota diramata: «Ci dispiace che, proprio come all’estero, il cantante sia stato giudicato in questo modo all’interno del reality, in cui in pochi istanti è riuscito a divertirsi senza tutti quegli sguardi e note che lo circondano».

Il team della modella brasiliana ed ex naufraga vip dell’Isola dei famosi ha dichiarato: «Giustizia è stata fatta! Siamo estremamente rattristati dal fatto che si sia raggiunto il punto in cui l’integrità fisica di Dayane Mello è stata messa a rischio dal partecipante in questione affinché venisse intrapresa un’azione seria. Siamo sollevati di sapere che ciò non accadrà più all’interno del programma. Ora dobbiamo chiedere che sia fatta giustizia, non solo per Day, ma per ogni altra donna che è stata abusata. Approfittiamo della portata di questa vicenda per informarvi che ogni 8 minuti una donna subisce abusi in Brasile. Si tratta di un crimine molto più diffuso di quanto si pensi. Donne, non tacete! Alzate la voce, denunciate, invocate giustizia».

A difesa di Dayane Mello, inserita in un contesto a dir poco scioccante e vergognoso, sono intervenuti il giornalista Gabriele Parpiglia e anche Giulia Salemi e Rosalinda Cannavò (in arte Adua Del Vesco), sue compagne di viaggio nell’edizione 2020 del Grande Fratello Vip.