Quantcast

Delia Duran presenta querela ed è pronta come concorrente all’ingresso nella Casa del GF Vip 6

Delia Duran ha presentato querela contro il ragazzo che avrebbe baciato quando suo marito Alex Belli era “recluso” all’interno della Casa del Grande Fratello Vip 6 ed è pronta come concorrente del reality show di Canale 5, condotto da Alfonso Signorini. Lo scoop è stato diffuso dal giornalista del quotidiano Il Tempo, Francesco Fredella: “Si tratta, per adesso, di un’indiscrezione bomba. Secondo i beninformati, la moglie di Alex Belli sarebbe già in isolamento per entrare nella casa di Cinecittà. Insomma, si tratta di una spifferata che potrebbe cambiare i piani ad Alfonso Signorini”.

Delia Duran con Alex Belli – Foto: Facebook

Delia Duran nuova concorrente del GF Vip 6

Fredella ha poi aggiunto: “A quanto pare, secondo nostre fonti, Delia sarebbe in quarantena (forse per entrare nella casa). Ed in isolamento ci sarebbe anche Alex Belli – che ieri si è collegato da remoto con Alfonso Signorini. Il motivo legato all’addio allo studio potrebbe essere legato proprio alla volontà di non disturbare l’isolamento che Delia sta facendo”.

L’ingresso di Delia nella Casa del GF Vip andrebbe a scatenare una raffica di reazioni e scontri con gli altri coinquilini, in particolar modo contro l’influencer ed ex corteggiatrice di Uomini e Donne Soleil Sorge.

Delia Duran sporge querela

Delia Duran ha poi annunciato sui suoi social di aver sporto denuncia contro il ragazzo napoletano Carlo: “Con riferimento alle dichiarazioni di contenuto diffamatorio diffuse sui social media da tale Carlo Cuozzo in relazione a un asserito flirt sentimentale che hanno gravemente leso la mia onorabilità e reputazione, comunico di aver incaricato il mio legale di fiducia di tutelare e difendere la mia immagine in tutte le sedi competenti, censurando lo spregevole comportamento di certi soggetti, che per avere un momento di visibilità non hanno esitato a millantare in modo assolutamente illecito situazioni e vicende del tutto false e inveritiere che altro non fanno se non ledere la mia reputazione, onore e decoro. Delia”.