Quantcast

Demi Lovato, overdose da eroina dopo la rottura con il suo coach Mike Bayer

Demi Lovato è finita in ospedale per overdose da eroina dopo la rottura con il suo coach Mike Bayer. L’ha rivelato il tabloid britannico The Sun. Il ricovero è arrivato dopo anni di sobrietà raccontati anche dal film Simply Complicated.

Demi Lovato – Foto: Facebook

“Litigavano perché lui sentiva che la cantante stava cercando delle scuse per i suoi comportamenti sbagliati e non gli diceva la verità su quello che stava facendo – si legge sul tabloid britannico – Dopo l’ultima discussione, in cui lui le ha fatto notare cose che lei non voleva sentire. E tutto è diventato confusionario perché Mike era la roccia a cui si affidava dopo la fine della relazione con Wilmer Valderrama“.

Mike Bayer aveva aiutato Demi Lovato a stare lontana da guai e sostanze pericolose per sei anni.

Tante star hanno lanciato messaggi di affetto, solidarietà e speranza alla cantante americana di Sorry Not Sorry e Tell Me You Love Me. Billy Ray Cyrus, star del country e padre di Miley, ha scritto un bellissimo messaggio sul suo profilo Twitter: “Hey rockstar… ‘Un momento difficile non è il momento di smettere di provare.’ Mio padre l’ha sempre detto. Tu l’hai capito! Lo vincerai! Sarai una stella splendente che illuminerà la strada per gli altri. Sono vicino a te, come tutta la famiglia Cyrus”.

Al momento la popstar americana è ancora ricoverata all’ospedale Cedars-Sinai di Los Angeles, dopo essere stata trovata incosciente nella sua casa. Le sue condizioni ora sono stabili, è sveglia ed è circondata dalla famiglia. I suoi parenti stanno cercando un centro di riabilitazione dove Demi Lovato andrà una volta terminato il ricovero in ospedale.