Quantcast

Demi Moore finisce in clinica, vuole disintossicarsi

Demi Moore in clinica

E’ da qualche settimana che ad Hollywood non si fa altro che parlare delle condizioni di salute di Demi Moore. L’attrice ha deciso ora di farsi curare in una clinica specializzata in dipendenze che ha curato anche altre attrici famose di Hollywood come Lindsay Lohan ed Eva Mendes. E’ necessario che Demi Moore riprenda in mano la propria vita, che praticamente aveva deciso di distruggere dopo il divorzio dal marito Ashton Kutcher.

L’attrice non è riuscita a superare il duro colpo e si è lasciata travolgere in questi mesi da diverse dipendenze come quelle legate all‘alcol e alla droga. Non solo perché Demi Moore non stava nemmeno più mangiando, tant’è che nelle ultime apparizioni in pubblico era sembrata pelle ossa. Lo scorso 26 gennaio l’attrice ha toccato davvero il fondo, con un ricovero urgente in ospedale a causa di un collasso. E’ qui quindi che è suonato il campanello d’allarme, Demi Moore ha dei problemi seri e come tali è importante che vengano curati attraverso una clinica specializzata.

In questo periodo la persona che l’è stata più accanto è stato proprio Bruce Willis, l’ex marito amico che ha avuto un ruolo fondamentale nella vita dell’attrice. Proprio Willis è riuscito a convincere Demi Moore a farsi curare e da qualche giorno l’attrice è approdata in una clinica specializzata dello Utah che avrà il compito di far ritrovare la giusta serenità alla donna, staccandosi quanto più possibile dalle varie dipendenze. La depressione post-divorzio ha fatto davvero brutti scherzi alla bella Demi Moore che ha rischiato davvero grosso.