Quantcast

Dimme è il brand emergente che celebra le diversità dell’essere umano

Dimme è il brand emergente che celebra le diversità dell’essere umano. Per anni abbiamo percepito una distanza abissale tra i termini “moda” ed “inclusione”, oggi invece un fashion system privo di creatività, storie, valori è diventato inafferrabile. La nuova generazione, composta da consumatori sempre più consapevoli, sta avanzando verso la distruzione di pregiudizi e barriere, rivalutando il significato di ciò che è bello.

Con questo progetto vogliamo abbandonare l’idea di bellezza con il quale ci siamo uniformati per molto tempo, e aprire la strada a modelli e modelle che sfidano gli stereotipi, riconsiderando le nostre scelte a livello di immagine.

Free, Consciousness, Equality, Inclusion, Genderless, Tenacity, Community, Stories, come valori chiave per la realizzazione dei nostri capi.

Che cosa significa essere in carne nel 2021? Che cosa significa essere di colore nel 2021? Che cosa significa essere disabile nel 2021? Che cosa significa essere gay nel 2021? Domande semplici che richiedono risposte complesse. DIMME racconta la sua collezione attraverso i volti e le storie di soggetti che rispondono a queste domande.

Quando abbiamo deciso di creare questo brand, già dal primo briefing, era chiaro nella nostra mente il desiderio di dar voce alle storie di ognuno di voi. Così con tanto impegno, e grazie alla collaborazione di persone fantastiche, abbiamo iniziato a lavorare per un obiettivo comune: celebrare la diversità. Ed eccole qua, le personalità che abbiamo coinvolto: ognuna con la propria storia, unica e per questo magnifica.

Una ballerina di 22 anni che aspetta il momento giusto per rimettersi le punte, una fotografa che immortala momenti di vita quotidiana esaltandone la bellezza, un’ex attrice che ha dedicato tutta la sua vita alla condivisione, un musicista di 21 anni che spende il suo talento per i bambini, un ragazzo di 18 anni che ha trovato il coraggio di rivelare al mondo chi veramente fosse. E ancora: una mamma ipovedente che ha trovato nel dolore la sua forza, una ragazza che ha deciso di raccontare la sua storia al mondo, una modella 19 enne che ha lottato per la sua felicità. E tanti altri soggetti.

Il risultato? Una moltitudine colorata, viva, impetuosa ed appassionata che riassume la chiave del nostro concept: “stamo insieme, che famo du risate”.