Quantcast

Don’t Hold Back è il nuovo singolo di Osvaldo Supino

Don’t Hold Back è il nuovo singolo di Osvaldo Supino, che è già disponibile da fine ottobre. Il ritorno dell’artista italiano indipendente più premiato nel mondo tra ritmi dance e diritti LGBT è sempre molto atteso. Il suo nuovo travolgente singolo segue il successo del precedente “Lights Down Low” il brano musicale che a giugno scorso ha portato l’artista nella prima posizione della classifica LGBT mondiale.

Don’t Hold Back di Osvaldo Supino: il significato

Co-scritta e co-prodotta da Osvaldo insieme a Ili e Riley Smith “Don’t Hold back” è un’irresistibile bomba pop che ipnotizza fin dal primo ascolto. Una perfetta combinazione di grinta, eccentricità e sensualità che ricorda le hit come “Get Sexy” con il quale 10 anni fa l’artista ha debuttato nel mercato discografico per diventare poi negli ultimi anni uno degli indipendenti più premiati e riconosciuti all’estero.

“C’è voglia di leggerezza, di lasciarsi andare per tre minuti e godersi il momento senza pensare a bollette, problemi e a tutto il caos che ci circonda” dichiara Osvaldo “Sento il bisogno di condividere emozioni positive con il mio pubblico, soprattutto in questo complicato periodo storico”.

“Don’t Hold Back” è parte del nuovo progetto di Osvaldo iniziato a giugno con “Lights Down Low”, e la versione in spagnolo “Perder il control” che prevede la pubblicazione di differenti singoli prima dell’uscita del nuovo album: “va tutto molto veloce nella la musica e voglio portare il mio pubblico a sentire di più, a vivere ogni canzone profondamente, esattamente come faccio io quando le scrivo. Anche se pubblicate in momenti differenti sono tutte canzoni connesse tra di loro per sonorità e tematiche. C’è proprio un legame creativo tra loro che le fa parte di un unico progetto.”

OSVALDO SUPINO SI RACCONTA A IGOSSIP.IT: INTERVISTA ESCLUSIVA AL CANTANTE

Il lancio di “Don’t Hold Back” per pura casualità cade proprio in questi giorni in cui il senato ha respinto il DDL Zan, argomento molto sentito per Osvaldo da anni personaggio tra i più coinvolti in termini di diritti LGBT e cantautore scelto da Spotify Italia per la campagna “Claim your Space”: “mi sento umiliato, arrabbiato, deluso. Viviamo in un Paese che non ci protegge e non ci supporta, che non vuole darci una possibilità. Ogni giorno leggo storie di persone discriminate per la loro sessualità ed è inaccettabile. Dobbiamo fare il cambiamento, è necessario, è fondamentale per far crescere il nostro Paese”.

A seguire la pubblicazione di “Don’t Hold Back” ci sarà il videoclip in uscita nelle prossime settimane e una lunga promozione con il quale l’artista ricomincerà nuovamente, seppur a tratti virtualmente, a girare il mondo con la sua musica.

Ad oggi Osvaldo Supino è l’artista italiano indipendente più riconosciuto e premiato all’estero, riferimento assoluto per il pop dance internazionale prodotto in Italia. Detiene il record come unico Italiano nominato tre volte ai BT Digital Music Awards, Premio Unicef, Premio Mei, 2 Nickelip awards, 2 LAIFFA Awards, Renaissance Awards, ha rappresentato l’Italia al Global Pride insieme a Mel B, Rita Ora e Elton John, tra i soli 4 italiani insieme a Laura Pausini, Eros Ramazzotti e Il Volo recensiti dalla CNN, ed è stato il primo artista maschile italiano intervistato da Univision negli Stati Uniti.

Osvaldo è tornato con “Don’t Hold Back” e anche questa volta non lascerà indifferenti.

Don’t Hold Back di Osvaldo Supino: l’audio