Quantcast

Easy On Me è il nuovo singolo di Adele

Easy On Me è il nuovo singolo di Adele. Il nuovo brano della 33enne Adele Laurie Blue Adkins è stato pubblicato il 15 ottobre. Nelle ultime settimane la celebre, influente e amatissima artista britannica ha fornito alcune anticipazioni del suo nuovo pezzo sui suoi canali social, Twitter e Instagram. Prima 21 secondi di un breve video caricato su Twitter, che la mostra mentre inserisce una cassetta con il titolo della canzone, Easy On Me, in un’autoradio e poi circa 13 secondi dell’introduzione al pianoforte strumentale della canzone.

Il video del suo nuovo singolo è stato diretto dal regista Xavier Dolan, che in precedenza aveva lavorato con la famosa e amatissima cantante inglese per il successo mondiale di Hello.

Per quanto riguarda i suoi album, 30 sarà il quarto disco di Adele dopo 19, 21 e 25.

Adele e il gossip

Di recente Adele ha finalmente rotto il muro del silenzio in merito alla fine del suo matrimonio lampo con Simon Konecki durante una lunga intervista rilasciata a Vogue UK. L’artista si è sposata con Simon Konecki nel 2018, dopo un lungo fidanzamento, ma la rottura è arrivata dopo pochi mesi dalle nozze. Per lei è stato un periodo davvero molto sofferto e delicato.

Adele è stata molto chiara a Vogue: “La cronologia che la stampa ha fatto del mio matrimonio è in realtà completamente sbagliata. Ci siamo sposati quando io avevo 30 anni… E poi me ne sono andata… L’ho sempre chiamato mio marito perché abbiamo un figlio insieme. La stampa non sa nulla! Non sa il nome di mio figlio, la sua data di nascita. Ho tenuto tutto privato e preferisco così”.

Quando la giornalista ha voluto saperne di più sulla fine del suo matrimonio, la popstar britannica ha messo le mani avanti: “Non entrerò nei dettagli, sono imbarazzata. Sì, la cosa è molto imbarazzante perché non è stato molto dopo… Quando ho compiuto 30 anni tutta la mia vita è andata a rotoli e non avevo avuto sentore della cosa”.

La popolare e apprezzatissima artista britannica ha sottolineato: “Abbiamo tenuto la cosa privata per molto tempo perché c’era di mezzo un bambino”.