Quantcast

Emilio Fede torna alla conduzione all’età di 90 anni con Kevin Dellino di Punti di vista su Go-Tv

Emilio Fede tornerà alla conduzione all’età di 90 anni con Kevin Dellino del nuovo programma Punti di vista in onda su Go-Tv, nuova realtà nazionale visibile in tutta Italia sul canale 68 del digitale terrestre del produttore Riccardo Scarlato. Dopo diversi anni di assenza dal piccolo schermo, il famoso e popolare conduttore tv e giornalista è stato ospite illustre della prima puntata del format che affronta temi di stretta attualità e gossip.

Tra gli argomenti affrontati nella prima puntata, che andrà in onda lunedì 6 giugno in seconda serata, i disturbi alimentari e la diamantificazione delle ceneri. Tra gli ospiti in studio e in collegamento Roselyne Mirialachi, Giulio Chiossone e Daniele Bartocci con la partecipazione straordinaria dell’ex conduttore siciliano che ha diretto per ben 20 anni il TG4, per soli due anni Studio Aperto, TG1 e Videonews.

Per l’occasione uno dei pilastri del giornalismo italiano ha ricevuto una proposta di matrimonio artistico da parte del conduttore di Punti di vista, Kevin Dellino, alla quale in lacrime ha risposto positivamente.

A partire quindi dalla seconda serata del format, Emilio Fede affiancherà Kevin Dellino alla conduzione di Punti di vista.

Il conduttore Kevin Dellino, che torna in tv dopo l’esperienza da reporter a Buon Pomeriggio con Michele Cucuzza e Stefania Orlando, è davvero entusiasta e felice di co-condurre il format con l’illustre e rinomato giornalista ed ex conduttore del TG1 e del TG4.

Ha poi rivelato: “Per me è una grande chance, mi riprometto di sfruttarla facendo informazione con senso etico e un pizzico di leggerezza. Oltre ad un ritorno in tv, Punti di Vista costituisce per me un debutto in prima serata, per di più in diretta nazionale. Sto lavorando per essere all’altezza del ruolo e delle aspettative di chi me l’ha affidato, e mi sto impegnando per offrire contenuti coinvolgenti, di spessore e che strizzino l’occhio al sano intrattenimento. Oggi ce n’è tanto bisogno. Gli imprevisti non mancheranno, ma so già che per affrontarli farò ricorso alle mie armi migliori: professionalità e autoironia“.

Emilio Fede: i processi e la morte della moglie

Gli ultimi decenni per uno dei volti più noti della televisione e giornalismo italiano sono stati davvero difficili e travagliati. L’ex direttore del TG4 è stato infatti condannato a 4 anni e 7 mesi per favoreggiamento della prostituzione di Ruby Rubacuori e a due anni per un presunto fotoricatto ai danni di un dirigente Mediaset. Il 23 giugno 2021 è morta sua moglie, la giornalista e politica italiana Diana de Feo, senatrice del Popolo della Libertà per la XVI legislatura.