Quantcast

Emilio Fede vs Alberto Dandolo: “E’ un imbecille, l’ho salvato dalla fame”

Emilio Fede show in radio, in disco e sul web! L’ex direttore del TG4 e fedelissimo dell’ex premier Silvio Berlusconi ha perso nuovamente il lume della ragione e ha attaccato duramente il giornalista di Dagospia Alberto Dandolo per uno scoop ironico, simpatico e divertente sul suo nuovo lavoro: le ospitate in disco. Apriti cielo! E’ andato subito all’attacco e in un’intervista rilasciata qualche giorno fa a Radio M2O a Stanza Selvaggia ha asserito: “Questa sera sarò in questo locale di Piacenza, ma credo per ritirare un premio alla carriera. Tengo a dire che non credo che farò il vocalist, ma se dovessero chiedermelo non mi tirerò di certo indietro! Ovviamente non indosserò orecchini e minigonna , ma chi può dirlo…”. Un’ospitata senza nessun cachet da 1500 euro, come invece si era spettegolato sul web: “Non è vero! Andrò gratis et amore Dei…pensa che userò persino la mia auto e pagherò di persona l’autista”.

Emilio Fede e Alberto Dandolo - Foto: Dagospia
Emilio Fede e Alberto Dandolo – Foto: Dagospia

Uno dei protagonisti dello scandalo bunga bunga ha poi sottolineato: “Sono decine di anni che quando sono a Milano non vado in un locale. Mai andato in una discoteca. In 40 anni di lavoro ho preso solo 12 giorni di ferie e quando ero il direttore del TG4 al massimo andavo a cena fuori con qualche amico o raggiungevo il mio amato Cavaliere ad Arcore. Eh si… lui mi manca tanto! Certo se mi proponessero ora un tour estivo per locali io accetterei subito e darei poi tutto il ricavato delle serate a qualche associazione no profit a sostegno dei ragazzi a rischio di Napoli”.

L’ex direttore del Tg4 Emilio Fede ha poi rivalutato la protagonista assoluta dello scandalo bunga bunga: Ruby Rubacuori, all’anagrafe Karima El Mahroug. “Ruby è una ragazza dalle mille sorprese – ha spiegato Emilio Fede – Pensi che l’ho incontrata ad una festa qualche settimana fa e non l’ho nemmeno riconosciuta. Ma che cosa ha fatto al volto? Sembra un’altra”.

Poi ha rilasciato un’intervista a Domenico Naso per la versione web de Il Fatto Quotidiano e ha massacrato Alberto Dandolo: “So che la notizia della ospitata in discoteca è partita da Dandolo di Dagospia. Guardi, Dandolo sopravvive grazie a me. L’ho salvato dalla fame e ora scrive assurdità. Qualche tempo fa gli ho mandato un messaggio: Sei un imbecille totale. Evidentemente ci sono due premi da ritirare stasera a Piacenza: uno assegnato da Dandolo in discoteca e uno dalla Confconsumatori assegnato a me”.

Alberto Dandolo ha replicato a Emilio Fede con una sola parola: “Amen”.