Enrico Papi rivela: “Vittima di bullismo televisivo, sono stato costretto a lasciare la tv”

Enrico Papi tornerà con molta probabilità a Mediaset, dopo un lungo periodo di assenza, alla guida di Scherzi a parte. Negli anni Novanta e Duemila è stato uno dei conduttori di punta di Italia 1. Indimenticabile il suo programma musicale Sarabanda. Da alcuni anni è tornato in tv su TV8 con diversi programmi. Ora Enrico Papi ha confessato a Nuovo di essere stato vittima di bullismo televisivo.

L’ex presentatore tv di Sarabanda, Enrico Papi, ha infatti dichiarato: “Sono stato vittima di bullismo televisivo. Purtroppo ci sono delle cose che si possono raccontare e altre no, ma sta di fatto che quando una persona dice di volersi allontanare dalla tv per sua scelta, in realtà è una decisione costretta da altre persone. Siccome per fortuna ho anche una vita privata, quando mi hanno messo nelle condizioni di dovermi allontanare io l’ho fatto con serenità e mi sono dedicato alla famiglia. Poi l’approdo a Tv8 mi ha permesso di lasciarmi alle spalle quel periodo così difficile”.

Per poi aggiungere: “Ho un’armonia familiare tale che il lockdown non ha creato problemi in famiglia. Purtroppo molte coppie non hanno retto alla connivenza forzata e si sono divise. Ma non è il nostro caso. Per noi è stata un’altra occasione per trascorrere più tempo insieme. Con Raffaella Schifino abbiamo festeggiato i 23 anni di matrimonio. Mi ha fatto innamorare il suo essere svalvolata come me”.

A presto con nuove news e indiscrezioni su Enrico Papi!