Quantcast

Er Faina arrestato per spaccio di cocaina? La bufala sbanca in Rete

Er Faina è stato arrestato per spaccio di cocaina? Molti di voi si staranno domandando: chi è Er Faina? E’ lo pseudonimo di Damiano Coccia. E’ un volto molto conosciuto dagli amanti dei social network poiché soprattutto su Facebook ha un profilo privato, ma soprattutto una pagina social a cui sono iscritti oltre 700mila fan in cui pubblica foto, video e commenti in verace romanesco e al limite del grottesco sui principali fatti di costume, società, politica, televisione, sport e cronaca. E’ un personaggio che come Fabrizio Corona spacca in due il popolo della Rete. C’è chi lo ama, e c’è chi lo attacca e insulta quasi quotidianamente. Nelle ultime ore si è però diffusa una falsa notizia relativa a un suo presunto arresto per spaccio di cocaina rilanciata dal sito tg24.live.

Er Faina - Foto: Facebook
Er Faina – Foto: Facebook

“Nascondevano in casa oltre 500 grammi di cocaina – si legge su tg24.live – Damiano Coccia 27 anni ed il compagno Ermes Maiolica di 40 anni, con precedenti specifici, attualmente affidati in prova ai servizi sociali, sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di San Giovanni e del Reparto Prevenzione Crimine di Roma, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente . Nel corso di una perquisizione nell’abitazione di Coccia e Maiolica – si continua a leggere -, i poliziotti hanno trovato e sequestrato 568,2 grammi di cocaina. La sostanza stupefacente posta sotto sequestro una volta venduta avrebbe potuto fruttare circa 150 mila euro. Coccia, in passato, è stato coinvolto e condannato, sempre per detenzione e spaccio di stupefacenti, nell’ambito dell’operazione Akropolis condotta nell’aprile del 2011 da agenti del Commissariato di Ps di Lamezia Terme”.

Una colossale bufala che ha sbancato in Rete! Damiano Coccia, detto Er Faina, ha smentito con ironia e sarcasmo l’indiscrezione fasulla con un video e un post pubblicati sul suo profilo privato di Facebook. “Er Faina è libero – ha detto Damiano Coccia nel video social – come una farfalla”. Il simpatico e irriverente personaggio social ha annunciato che sporgerà querela per diffamazione contro colui che ha inventato questa bufala. Tantissimi commenti e messaggi di solidarietà, stima e affetto per Er Faina. Una sua cugina ha scritto: “Cugino per fortuna è stata tutta una ca….. Mi era preso un colpo. A tutte queste m…. che hanno esultato dico: Non esultate sulle disgrazie altrui perché la vita è una ruota prima o poi tutto torna. Fate tanto i perbenisti e invece il più pulito ha la rogna. Ma riprendetevi a cessi”. Un suo fan gli ha scritto: “Guarda che se si inventano queste cose su di te, vuol dire solo che per qualche strano motivo sei famoso. Invece di parlare di querele, fatti due risate che magari domani ti alzi e non hai più accendini da lanciare”.

Una bufala che ha infatti conquistato Google Trends! Ieri il nome Er Faina era addirittura ai primi posti di Google Trends con oltre 30mila ricerche!