Quantcast

Eva Henger e il suo passato a luci rosse: “Non mi sentivo a mio agio”

Eva Henger ha confessato al settimanale di gossip Chi che non era a suo agio quando girava film a luci rosse, anche se non ha mai rinnegato quel lavoro che le ha regalato popolarità e successo. L’ex conduttrice tv di Paperissima Sprint Eva Henger ha infatti iniziato la sua carriera come attrice di pellicole hard in seguito alla nascita della sua storia d’amore con Riccardo Schicci.

Eva Henger – Foto: Instagram

Sposata dal 2013 con Massimiliano Caroletti, l’ex diva di film per adulti ha ricordato gli inizi della sua storia con Schicchi e della sua carriera: “L’ho incontrato su un set fotografico, ma ero vestita, perché lui faceva anche il fotografo di moda. Era stato reporter di guerra, era bravo a scattare le foto, solo che aveva questo pallino per il sesso! Quando ho iniziato a frequentare il suo ambiente – ha proseguito Eva -, quello del porno, mi sembrava normale anche posare per foto di nudo, avevo conosciuto Moana Pozzi e altre persone che mi erano piaciute, non vedevo niente di male in ciò che facevano. I giornali, vedendomi con Riccardo, scrivevano che ero la sua nuova scoperta. Tutti pensavano lo stesso che fossi un’attrice porno. Così, alla fine, ho firmato un contratto per quattro film hard. Ho voluto provare per curiosità, ma sul set non ero a mio agio. Riccardo non mi ha costretto, era una mia idea”.

La showgirl, conduttrice tv ed ex attrice hard Eva Henger ha poi conquistato il pubblico dei bambini grazie a Paperissima Sprint. “E’ incredibile – ha detto la mamma vip – Mia figlia frequenta la prima elementare e, quando vado a prenderla, le sue compagne vengono subito a salutarmi e a raccontarmi cos’hanno fatto. I bambini hanno fiducia in me e io mi sento bene con loro”.

Ha poi parlato del suo splendido rapporto con la figlia Mercedesz: “L’ho creata io, non potrei essere in competizione. E mi rende orgogliosa con la sua bellezza adesso che fa vita sana, va in palestra, mangia bene perché io le ho sempre detto che era bellissima ma, quando studiava, non ci pensava. Adesso è un mix di bellezza e intelligenza”.