Quantcast

Evan Rachel Wood rivela: “Sono stata stuprata due volte”

Evan Rachel Wood ha oggi 29 anni, è un’attrice affermata e di successo, e oggi ha deciso di non voler più tacere, raccontando la sua storia personale. A soli 19 anni, la protagonista di Westworld sappiamo che Evan intraprese una relazione con Marylin Manson, e tre anni dopo se ne parlò molto per un tentativo di suicidio.

Nel 2012, l’attrice ha sposato l’attore britannico Jamie Bell, da cui ha avuto un figlio, ma da cui si è separata presto. La sua vita privata è sempre stata costellata di polemiche; l’attrice ha anche rivelato di essere bisessuale.

In queste ultime ore, nel corso di una lunga intervista per Rolling Stone, Evan ha dichiarato di essere stata violentata due volte, in due momenti diversi della sua vita. “Sono stata stuprata due volte. Una volta da un uomo con cui stavo, un’altra dal proprietario di un bar. Credo che viviamo in un mondo dove non si può più stare in silenzio”, ha dichiarato la ragazza.

Le dichiarazioni sono state rilasciate alla rivista subito dopo l’elezione di Donald Trump. Evan spiega anche perché non ha mai parlato fino ad adesso: “Perché non volevo essere accusata di attirare l’attenzione, perché non volevo essere la protagonista di una storia strappalacrime, perché non volevo essere fraintesa. Ma adesso credo che viviamo in un’epoca nella quale non possiamo più rimanere in silenzio”.