Quantcast

Fabio e Mingo dopo Striscia la notizia: “Ci vediamo in tv”

Fabio e Mingo dopo Striscia la notizia promettono il ritorno

Fabio e Mingo di Striscia la notizia sono stati sospesi per aver realizzato due servizi falsi. La sospensione shock in diretta tv di Fabio e Mingo continua a tenere banco sui giornali, sulla carta stampata e sul web. Dopo giorni di suspense, indiscrezioni e pettegolezzi martedì 5 maggio il Gabibbo ha spiegato in diretta televisiva che i due inviati storici del telegiornale satirico di Canale 5 ideato da Antonio Ricci sono stati licenziati per due casi specifici: “Abbiamo acclarato che il caso di qualche tempo fa della maga sudamericana non esiste e anche quella del falso avvocato era una messa in scena. E a noi già questo basta: è una cosa grave, seguiranno azioni legali per accertare le responsabilità. Non tutti hanno la nostra sensibilità”.

Fabio e Mingo hanno prontamente respinto le accuse, gettando ombre sull’operato e sui servizi in generale del tg satirico di Mediaset: “Ci meravigliamo per il contenuto delle frasi riportate dal Gabibbo nella trasmissione, in quanto noi ci siamo sempre prodigati per rendere al meglio la nostra prestazione di attori nell’ambito dei servizi, prodotti esclusivamente nel rispetto delle precise indicazioni ricevute assecondando, sempre, gli autori del programma nella scelta e nelle modalità di esecuzione dei servizi stessi”. Ora però ci sono delle novità!

Fabio e Mingo sono stati intercettati da una giornalista dell’emittente televisiva privata più importante e potente del Meridione per le vie di Bari, Telenorba. I due ex inviati storici di Canale 5 non hanno voluto commentare la vicenda, precisando che non possono rilasciare dichiarazioni anche se Mingo De Pasquale ha rivelato: “Ci vediamo prestissimo in tv”.

La soap opera continua… Alle prossime news, indiscrezioni e scoop sui personaggi famosi del jet set nazionale e internazionale!