Quantcast

Fabrizio Corona news: lettera di scuse a Barbara D’Urso

Barbara D'Urso, la lettera del perdono di Fabrizio Corona dal carcere

Fabrizio Corona e Barbara D’Urso fanno pace! Si erano litigati in diretta televisiva alcuni anni fa e la conduttrice tv di Pomeriggio 5 e Domenica Live non aveva più parlato di lui durante le sue trasmissioni targate Mediaset. Dal carcere di Opera, Fabrizio Corona ha scritto una lunga lettera di scuse alla regina di Canale 5. Ieri Barbara D’Urso ha ospitato la mamma dell’ex re dei paparazzi italiani, Gabriella Corona, che ha lanciato l’ennesimo SOS poiché suo figlio ha seri disturbi psichici e soffre di depressione.

Fabrizio Corona è irriconoscibile in carcere e l’aspetto che aveva prima di entrare in prigione non ce l’ha più. E’ un’altra persona. La mamma di Fabrizio Corona è piuttosto preoccupata e anche disperata. I legali di Corona hanno chiesto nuovamente i domiciliari e la mamma spera che i giudici siano benevoli.

“Non voglio parlare di cose estreme – ha detto Gabriella – Con me, non parla del carcere. Mi dice che è un inferno. Deve uscire, recuperare e guarire. Ha solo 40 anni. La sua vita non può finire in questo modo con un autodistruzione totale. Non è un criminale”. Fabrizio ha visto suo figlio Carlos prima di Natale, ma è molto triste e amareggiato. “Fabrizio è molto arrabbiato – ha detto la signora Gabriella -, si sfoga e mi parla molto di suo figlio. Ha il dolore di non poter stare con Carlos. L’ha visto e si è ritrovato quasi un ragazzo davanti. E’ dura per un padre non vedere il figlio giorno per giorno”.

Nella missiva inviata a Barbara D’Urso, Fabrizio Corona ha ribadito di essere cambiato. “Barbara, la conquista della propria identità è una delle cose più difficili dell’esistenza di un essere umano – ha scritto l’ex marito di Nina Moric – Solo se si è passati attraverso il dolore, la sofferenza, solo se si ha costruito e distrutto, lavorato, faticato, solo se si è stati esaltati e delusi, se si ha vinto e se si ha perso, solo se si è passati attraverso tutto questo, si riesce a diventare veramente se stessi. Oggi io sono finalmente me stesso. Quel Fabrizio dai più, non conosciuto, spesso da me stesso contrastato e spesso non accettato, non coltivato e soprattutto non amato a dovere…”.

Giorgio Napolitano non gli ha concesso la grazia come invece avevano invocato i suoi fan e tantissimi personaggi dello spettacolo, della televisione, della politica e del giornalismo. Lui continua a soffrire in carcere e i suoi fan sono piuttosto delusi e arrabbiati contro Giorgio Napolitano per non aver concesso la grazia.