Quantcast

Fabrizio Corona parla di Belen e Stefano

26381725_belen-rodriguez-pensa-fabrizio-corona-gli-avrei-voluto-scrivere-una-lettera-ma-ho-avuto-paura-che--2.png

Fra poco uscirà il libro autobiografico di Fabrizio Corona, Mea Culpa – Voglio che mio figlio sia orgoglioso di me, che l’ex re dei paparazzi ha scritto mentre è ancora rinchiuso nel carcere di Opera con l’aiuto del fratello Federico. L’ex re dei fotografi ha parlato nel libro anche dell’ex moglie Nina Moric e della fidanzata, Belen Rodriguez “Dopo che abbiamo iniziato a frequentarci la mia vita è completamente cambiata e più passava il tempo, più il diavolo si allontanava da me” ha raccontato Corona.

“La mia immagine non ti ha rovinato, anzi ha contribuito a creare un personaggio incredibile, unico, uno strano mix di bellezza e trasgressione, fama e disobbedienza” ha scritto in una sorta di lettera a Belen Rodriguez “Un’altra storia d’amore a metà tra un reality e vita vera, con improvvisi e continui colpi di scena, dove purtroppo, ancora una volta, ero io il regista. Ero all’apice della carriera. Non avevo imparato ancora la lezione, non mi era bastato il fallimento del mio matrimonio e così ho continuato a commettere gli stessi errori, che però hanno contribuito a farti diventare quello che sei oggi”.

Il re dei paparazzi ha poi parlato del nuovo compagno di Belen, il ballerino Stefano De Martino “Così, dopo la prima naturale reazione di rabbia, per la prima volta dopo tre anni e mezzo non ti ho più rincorso, perché sapevo che quella luce che dicevi di cercare nei miei occhi non sarebbe più tornata” ha concluso Fabrizio Corona parlando con Belen Rodriguez.