Quantcast

Fabrizio Corona querela Selvaggia Lucarelli: “Non si possono insinuare delle cose e insultare le persone”

Fabrizio Corona e Selvaggia Lucarelli sono di nuovo ai ferri corti. Il legale dell’ex re dei paparazzi italiani ha annunciato a Mattino 5 che querelerà la giudice di Ballando con le stelle per un recente post social condiviso sulla sua pagina Facebook in merito alla lite dell’ex marito di Nina Moric con un suo ex collaboratore all’esterno dell’Hollywood Club di Milano.

Selvaggia Lucarelli bacia Fabrizio Corona – Foto: Dagospia.com

Dopo la quasi rissa del fidanzato della cantante Silvia Provvedi, Fabrizio Corona, con il suo ex collaboratore, la blogger de Il Fatto Quotidiano aveva messo in dubbio la versione del papà vip di Carlos e aveva scritto sul sul profilo social: “Molti si sono chiesti come mai Fabrizio fosse fuori dall’Hollywood, se alle 20:30 deve stare a casa. Si sono affrettati a dare spiegazioni sia il suo avvocato Ivano Chiesa che la fidanzata Silvia Provvedi. Secondo entrambi erano le 20 circa. La Provvedi, a Mattino 5, ha dichiarato che erano le 19:45 e lei e Fabrizio erano appena usciti dalla Virgin. Ora. Io non so se il giudice di sorveglianza ci crede sulla fiducia – aveva continuato Selvaggia -, però ci vuole poco a capire che qualcosa non torna e per due ragioni specifiche: la prima è che l’Hollywood apre alle 23 e mercoledì non ha fatto eccezioni, quindi non poteva esserci quella gente lì fuori. La seconda, ancora più evidente, è che nel video è notte fonda. Ci sono i lampioni accesi e le macchine coi fari sparati. Beh, alle 19:45 a Milano è ancora giorno. Per la precisione il sole tramonta alle 19:58. Tramonta eh, quindi prima che sia buio così passa altro tempo. Ergo. Corona era fuori casa in un orario tutto da accertare”.

Il legale di Corona ha annunciato al programma tv condotto da Federica Panicucci: “Erano le 8 della sera e non come ha scritto Selvaggia Lucarelli, per la quale sto finendo di scrivere la querela, perchè non si possono insinuare delle cose e insultare le persone”.