Quantcast

Fabrizio Corona resta ancora in carcere

Fabrizio Corona resterà ancora in carcere. Per il Tribunale del Riesame di Milano c’è infatti “pericolo concreto e attualissimo” che l’ex fotografo dei vip possa commettere “analoghe condotte criminose”. Con questa motivazione è stato stabilito, il 27 ottobre scorso, che Corona resti in carcere, ed è stata così confermata l’ordinanza di custodia cautelare.

Corona infatti, secondo quanto scritto dal riesame, avrebbe una“inusuale inclinazione a delinquere” e “le modalità di esecuzione e organizzazione” del reato di intestazione fittizia di beni che avrebbe commesso denotano “una sicura capacità delinquenziale” Parole molto forti, che sicuramente hanno gettato nello sconforto l’ex fotografo, che in tutti i modi cercava di convincere i giudici di essere cambiato.

Si teme insomma che Corona commetta altri reati, poiché, come ricorda il Riesame, questa condotta criminosa è andata avanti con alterne fortune dal 2003 a oggi. Ancora nessun commento da parte dell’avvocato del fotografo, né da parte di Corona stesso.