Quantcast

Federica Panicucci infuriata per un gossip: “Trovo grave che giornalisti senza verificare le fonti riprendano le fake news”

Federica Panicucci ha perso la staffe e si è sfogata nuovamente contro quei giornalisti che senza verificare le fonti riprendono fake news. Con chi ce l’ha la presentatrice di Mattino Cinque? Perché è così infuriata? Dopo il duro botta e risposta social di alcuni mesi fa tra Federica Panicucci e il giornalista Giuseppe Candela, questa volta la famosa e popolare conduttrice tv di Mediaset ha preso di mira un rumor che è stato diffuso e lanciato da diversi siti e giornali web.

Federica Panicucci – Foto: Facebook

Secondo il quotidiano Il Tempo, come riporta Giuseppe Candela in un post su Twitter, Federica Panicucci dopo la notizia pubblicata da Dagospia avrebbe avuto “una sorta di mancamento” e sarebbe “furiosa”. Ha parlato anche dei costi: una puntata di Morning News di Simona Branchetti costerebbe 3mila, una di Mattino Cinque 30 mila euro.

Sul quotidiano Il Tempo si continua a leggere: “Qualcuno dice fosse furibonda cita il rumor, facendo presente che la storica conduttrice di Mattino 5 non avrebbe fatto i salti di gioia per questa promozione sul campo della giornalista del Tg5, la quale sui social ha confermato la notizia del prolungamento del suo Morning News su Canale 5”.

La compagna di Marco Bacini, Federica Panicucci, ha prontamente smentito tutto e ha attaccato tutti quei giornalisti che hanno rilanciato il rumor: “In un momento storico in cui le FAKE NEWS sono un grave problema sociale, trovo ancora più grave che giornalisti, senza verificare le fonti, retwittino e riprendano le FAKE NEWS. #stopfakenews”.

La replica piccata di Federica ha diviso in due il pubblico della Rete. Sotto al suo tweet, una sua follower ha scritto: “I giornalisti sono la rovina dell’umanità. Li paragono a tante pettegole che pompano le notizie. Ciao Federica, sei speciale”. Un’altra utente ha invece scritto: “Però lei può sguazzare nelle fake news nei programmi che le fanno condurre?!? Si chiama #Karma”.

E voi che cosa ne pensate di questa vicenda?